Nov 212016
 

SR logoA partire dal 28 novembre 2016 è possibile presentare domanda per il bando “Scientific School 2016/2017“, con cui Sardegna Ricerche contribuisce alla realizzazione di percorsi formativi organizzati da uno o più organismi di ricerca regionali. I percorsi dovranno svolgersi in una delle tre sedi del Parco scientifico e tecnologico della Sardegna: Pula, Alghero e Oristano.

Le proposte dovranno essere focalizzate su tematiche riconducibili ad almeno uno dei settori di specializzazione del parco (ICT, biomedicina, energie rinnovabili, biotecnologie) o alle aree strategiche identificate dalla Strategia di Specializzazione Intelligente (S3) della Regione Sardegna (ICT, Reti intelligenti per la gestione dell’energia, Agroindustria, Aerospazio, Biomedicina, Turismo, cultura e ambiente).

Il bando prevede per ogni proposta un contributo finalizzato alla parziale copertura delle spese sostenute, fino al 75% e per un importo massimo di 30.000 euro. Tale limite potrà essere aumentato sino a 35.000 euro nel caso sia previsto un evento aperto al pubblico.

Possono presentare domanda le strutture pubbliche di ricerca (Centri di ricerca regionali, Dipartimenti universitari, Istituti CNR, etc.) che:
– abbiano una sede operativa nel territorio regionale sardo;
– non abbiano già ricevuto contributi pubblici per l’organizzazione della stessa iniziativa.

Le risorse finanziarie a disposizione sono pari a 250.000 euro e l’intervento è attuato mediante procedura valutativa a sportello.

I percorsi formativi dovranno essere realizzati entro il 31 dicembre 2017.

Le proposte possono essere presentate a partire dalle 12:00 del 28 novembre 2016 e sino al 31 gennaio 2017.

Il bando completo e la modulistica sono disponibili nella sezione “Bandi” del sito di Sardegna Ricerche.

Informazioni:
Giuseppe Serra – tel. 070 924 32225 – serra@sardegnaricerche.it

Nov 172016
 

Come descrivere la tua impresa nel Business Plan

E’ iniziato il 14 novembre a Sassari il ciclo di incontri dedicati alle imprese regionali in programma in 5 comuni della Sardegna. L’iniziativa è promossa dalla Regione Sardegna, in collaborazione con le camere di commercio e le associazioni di categoria. Nel corso degli incontri saranno presentati i bandi che si propongono di supportare le imprese nei processi di innovazione a sostegno della competitività e di individuare nuove opportunità di business. Con la programmazione unitaria 2014-20 sono disponibili per le imprese sarde 725 milioni di euro, da assegnare attraverso bandi che adotteranno procedure rapide, a sportello.

Per ogni tappa sono previsti alcuni workshop tematici nel corso dei quali gli esperti regionali approfondiranno gli argomenti di particolare interesse per le imprese. La novità è rappresentata dalla presenza di sportelli a cui i partecipanti potranno rivolgersi per tutta la durata dell’evento.

Diverse le aree tematiche: innovazione, sostegno finanziario alla creazione di impresa e alla crescita di imprese, accesso al credito e agli strumenti finanziari, programmazione territoriale e Investimenti Territoriali Integrati (ITI) per le aree urbane.

Ecco il calendario degli incontri:
– Sassari (14 novembre – ore 15:30)
– Olbia (18 novembre – 15:30)
– Nuoro (21 novembre – 15:30, ExMè, piazza Mameli)
Cagliari (25 novembre – 15:30, Fiera Internazionale della Sardegna) Consulta le slide delle presentazioni
– Oristano (28 novembre – 10:00, sede da definire).

Per partecipare occorre iscriversi online a questo link.

Programma dell’incontro a Cagliari
25 novembre 2016, ore 15.30

Fiera Internazionale della Sardegna, Palazzo dei Congressi, (Ingresso lato Coni)

h 15.30 – Saluti istituzionali
Raffaele Paci – Assessore Regionale alla Programmazione
Massimo Zedda, Sindaco di Cagliari
Maurizio De Pascale, Presidente della Camera di Commercio di Cagliari

h 16.00 – La strategia regionale sulla competitività delle imprese
Il quadro strategico regionale, Raffaele Paci – Assessore Regionale della Programmazione
L’audit energetico delle imprese, Maria Grazia Piras – Assessore Regionale dell’Industria
Cultura d’impresa tra sviluppo e innovazione, Claudia Firino – Assessore Regionale della Pubblica Istruzione
Sostegno finanziario alle imprese e obiettivi sociali, Virginia Mura – Assessore Regionale del Lavoro

h 16.45 – I bandi della programmazione 2014/2020
Aumento della competitività delle MPMI, Marco Naseddu, Centro Regionale di Programmazione
Sostegno agli investimenti materiali e immateriali T1, Federica Todde, Centro Regionale di Programmazione
Aiuti alle imprese culturali e creative, Antonina Scanu, Assessorato della Pubblica Istruzione
Il Fondo Sociale per la creazione d’impresa, Antonella Fadda, Assessorato Regionale del Lavoro
Strumenti a supporto delle start-up innovative, Giuseppe Serra, Sardegna Ricerche
Miglioramento dell’efficienza energetica nelle PMI nel territorio della Sardegna, Stefano Piras, Assessorato
Regionale dell’Industria

h 17.15 – I bandi di prossima pubblicazione
Promozione nei mercati esteri delle PMI in forma singola – Internazionalizzazione T1, Francesca Murru,
Assessorato Regionale dell’Industria
Aiuti per progetti di ricerca e sviluppo, Cesare Mou, Sardegna Ricerche

Scarica il programma della tappa di Cagliari [file .pdf]

 

Set 292016
 

immagineGiovedì 6 e venerdì 7 ottobre si tiene a Cagliari SINNOVA 2016, la quarta edizione del Salone dell’innovazione in Sardegna.
Appuntamento presso la Ex Manifattura Tabacchi in viale Regina Margherita, 33 a Cagliari dalle ore 9 alle 19.

Per questa quarta edizione, SINNOVA ospiterà alcuni tra i principali colossi dell’industria digitale mondiale che hanno deciso di investire nell’Isola: Huawei, Microsoft, Accenture e Amazon Web Services. Saranno presenti inoltre circa 50 tra imprese e operatori stranieri ospiti del Forum per l’internazionalizzazione del settore ICT, organizzato con l’obiettivo di avviare rapporti commerciali con le imprese sarde.

Partecipano a SINNOVA anche 134 imprese isolane, da settori quali ICT, Energia, Turismo e beni culturali e ambientali, Agrifood e Biomedicina. In programma conferenze, tavole rotonde, workshop ed eventi per fare il punto sull’innovazione in Sardegna.

L’Università di Cagliari parteciperà con uno stand dove saranno disponibili informazioni sulle modalità di collaborazione tra ateneo e imprese, sul placement e sul Contamination Lab UniCa. Presenti al Salone anche alcuni degli spin off di ateneo: Everywhere sport, Flosslab, Greeshare, Pluribus one, Smartlab.

L’evento è organizzato da Sardegna Ricerche in collaborazione con l’Assessorato regionale della Programmazione, Bilancio, Credito e Assetto del Territorio.

Consulta il programma.

SINNOVA 2016 – Salone dell’innovazione in Sardegna
Giovedì 6 e venerdì 7 ottobre 2016 ore 9-19
Ex Manifattura Tabacchi
Viale Regina Margherita, 33
09125 – Cagliari
Sito web: SINNOVA 2016
Hashtag ufficiale: #Sinnova16

Lug 052016
 

13_398_20160627161413È stata prorogata al 7 luglio la scadenza dei termini per candidarsi a partecipare al Forum sull’internazionalizzazione del settore ICT, in programma il 6 e 7 ottobre a Cagliari in occasione dell’edizione 2016 di Sinnova.

Saranno ammesse a partecipare al Forum 80 aziende appartenenti al settore ICT, che abbiano una sede operativa o legale in Sardegna e un sito internet o materiale di presentazione in lingua inglese. L’iniziativa è aperta anche alle startup innovative che desiderano incontrare investitori privati interessati a entrare nel capitale di rischio, anche con l’eventuale co-investimento del Fondo di venture capital della Regione Sardegna finanziato con il PO FESR 2014-2020.

I partecipanti avranno l’opportunità di incontrare buyer e investitori provenienti da Stati Uniti, Canada, Turchia, Svezia, Danimarca, Brasile, Israele, Germania, Cina, Russia, Giappone e Corea.

La partecipazione all’iniziativa è gratuita ma saranno a carico delle aziende i costi di viaggio, trasporto ed eventuale soggiorno.

Per candidarsi basta compilare entro il 7 luglio 2016 il modulo di iscrizione su Google Docs.

L’evento è organizzato da Regione Sardegna e Agenzia ICE, in collaborazione con SFIRS.

Giu 272016
 

iotSi tiene il 29 giugno 2016 l’evento conclusivo del master Sistemi Embedded per Internet of Things. Appuntamento alle ore 16.30 presso l’Aula magna della Facoltà di Ingegneria e architettura, in via Marengo 2 a Cagliari.

Il Master ha proposto un’attività formativa focalizzata sulla progettazione di sistemi elettronici embedded, con particolare attenzione a quelli funzionanti in mobilità e interconnessi secondo il paradigma dell’Internet of things. Il percorso ha consentito la formazione di profili professionali ricercati, ma difficili da reperire a livello locale e nazionale.

La prima parte del percorso didattico è stata erogata da docenti del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica, del Dipartimento di Matematica e Informatica e della società A-key. Successivamente, i partecipanti hanno svolto un tirocinio di 3 mesi presso un laboratorio appositamente creato presso il Parco tecnologico Sardegna Ricerche. Qui, sotto la guida di tutor di A-key e del CRS4, hanno progettato dei sistemi elettronici IoT nell’ambito dell’automotive, della telemedicina, della domotica e dell’infotainment. I sistemi saranno mostrati al pubblico durante l’evento in una sessione dimostrativa, che consentirà di conoscere dettagli tecnici e possibili applicazioni dei sistemi sviluppati.

Dei 16 partecipanti, al momento dell’iscrizione 9 erano in cassa integrazione straordinaria, in mobilità o iscritti da almeno 12 mesi all’anagrafe del Centro dei servizi per il lavoro.

Programma
16.30 – Saluti
16.40 – Presentazione Progetti di Tirocinio
I partecipanti al master presenteranno i progetti curati durante il tirocinio. Tematiche trattate: Automotive, sicurezza, domotica, telemedicina, infotainment.
18.00 – Demo session e networking cocktail
I partecipanti allestiranno dei minibooth presso i quali presenteranno un dimostratore dei propri progetti, illustrando ai visitatori dettagli tecnici e possibili applicazioni dei sistemi embedded sviluppati.
19.00 – Chiusura lavori

Scarica la locandina dell’evento con l’invito [file .pdf]

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar