Giu 112015
 

SR logoSi tiene a Cagliari giovedì 2 e venerdì 3 luglio presso il Centro Polifunzionale ex Terminal Crociere SINNOVA 2015, la terza edizione del Salone dell’innovazione organizzato da Sardegna Ricerche in collaborazione con l’Assessorato regionale della Programmazione, Bilancio, Credito e Assetto del Territorio.

Anche quest’anno l’evento darà visibilità alle imprese innovative della Sardegna (ecco l’elenco provvisorio delle imprese che esporranno), ma anche alle università, ai centri di ricerca e alle istituzioni regionali che concorrono allo sviluppo dell’ecosistema dell’innovazione nell’Isola.

Questa edizione offrirà anche l’occasione per presentare la Strategia regionale per l’innovazione, la cosiddetta S3, i nuovi programmi europei e gli strumenti finanziari a favore delle imprese. E poi in programma come di consueto incontri, workshop e quattro aree speciali dove scoprire le ultime novità in fatto di fabbricazione digitale, startup, progetti di innovazione e sostenibilità.

L’Università di Cagliari sarà presente a SINNOVA 2015 con uno stand istituzionale che presenterà una selezione dei suoi brevetti e dei progetti pilota di sviluppo congiunto Università-impresa. All’interno del Salone esporranno, inoltre, con un proprio stand alcuni degli spin off di ateneo; uno spazio sarà dedicato, infine, ai progetti Cluster ai quali Unica partecipa con Sardegna Ricerche.

Si invitano i gruppi di ricerca e i singoli ricercatori di Unica interessati a esporre a SINNOVA a compilare la scheda informativa disponibile a questo link riguardo uno o più progetti innovativi con chiare ricadute in termini di trasferimento tecnologico. Una selezione (la più ampia possibile) di tali schede verrà esposta nello stand istituzionale di Unica. I ricercatori interessati dovranno compilare e spedire la scheda all’indirizzo email unicaliaisonoffice@unica.it entro lunedì 22 giugno.

Informazioni:
unicaliaisonoffice@unica.it

Mag 272015
 

AlloraCrealo_Marchio ufficiale-page-001

L’ateneo cagliaritano parteciperà con un significativo contributo ad Allora Crealo!, il format che da tre anni, durante il Festival dell’Economia di Trento, discute dei temi legati alle esperienze imprenditoriali innovative e a come queste cambiano il mercato del lavoro, rendendolo più sostenibile e creativo.

Durante il panel di venerdì 29 maggio (h. 16), il Prorettore per il territorio e l’innovazione, Annalisa Bonfiglio, racconterà l’esperienza dell’ecosistema cagliaritano dell’innovazione e il ruolo che in questo contesto ha l’Università di Cagliari. La prof.ssa Bonfiglio interverrà, inoltre, durante l’incontro sulle politiche pubbliche a supporto dell’innovazione previsto per sabato 30 maggio (h.11), dal titolo “Accademia e imprese: le reti a supporto dell’innovazione”.

La scorsa edizione di Allora Crealo! (ideato dal centro di ricerca di Trento Euricse) ha visto la partecipazione di oltre mille visitatori. Quest’anno sono attesi  circa cento relatori; trenta gli appuntamenti in programma. Durante gli appuntamenti in programma, le giovani idee d’impresa dialogheranno con i protagonisti di incubatori, acceleratori, esperti e policy makers, business angels, giornalisti, fondazioni, politici, ricercatori e imprenditori.

Il dibattito intorno ai temi al centro di Allora Crealo! è stato arricchito dalle tre tappe locali di Bari (28 marzo), Cagliari (28 aprile) e Bologna (5 maggio), durante le quali sono emerse interessanti esperienze e soluzioni innovative.

Rappresenteranno la realtà sarda anche Francesca Casula di Lìberos, la comunità dei lettori e degli editori sardi, Roberto Spano di Sardex, il circuito della moneta complementare “made in Sardinia” e il consulente per l’innovazione Nicola Pirina.

Gli eventi di Allora Crealo! potranno essere seguiti anche tramite i racconti sugli account ufficiali Facebook e Twitter.

Il programma di Allora Crealo!

Il programma del Festival dell’economia

 

Mag 122015
 

Da questo link è accessibile il racconto di Allora Crealo! On tour – Sardegna in rete: innovazione tecnologica e nuove pratiche collaborative, evento organizzato da Euricse e Unica Liaison Office il 28 aprile 2015 presso la Cittadella dei musei di Cagliari.

Il racconto è pubblicato sulla piattaforma di content curation Storify, che permette di raccogliere i contenuti più interessanti pubblicati sui social network durante un evento e utilizzarli per raccontarne gli aspetti più rilevanti.

Il prof. Gianni Fenu, che ha raccontato l’esperienza di HackCagliari

fenu

Un momento del dibattito, con Carlo Piras, Alice Soru, Gianni Fenu e Sandra Ennas.

dibattito

Mag 082015
 

system-71228_640AssoretiPMI organizza venerdì 15 maggio 2015 a Cagliari “Le reti d’impresa in Sardegna, un’opportunità per crescere – Valorizzare il territorio ed i prodotti sardi“. Appuntamento presso la Sala Consiliare di Palazzo Regio, in piazza Palazzo, 1 dalle ore 9.00 alle 13.00.

AssoretiPMI è un’associazione nazionale indipendente di imprenditori, reti di imprese, professionisti, manager di Rete e tutti i soggetti interessati allo sviluppo dell’aggregazione. Il focus dell’associazione in Sardegna è sulla creazione di reti di imprese in settori che vanno dal turismo all’industria, dal comparto agricolo e ittico alla nautica.

Programma 
09.00 – Registrazione partecipanti

09.10 – Benvenuto e Apertura Lavori, Giuseppina Pinna, Delegato AssoretiPMI Sardegna
09.20 – Le Reti d’impresa per la crescita e l’innovazione, Eugenio Ferrari, Presidente AssoretiPMI
09.30 – Il contratto di Rete – evoluzioni e aggiornamenti, Avv. Gianni Pireddu, Socio SRDN consulting
10.00 – Il ruolo di AssoretiPMI nella costituzione delle Reti, Eugenio Ferrari, Presidente AssoretiPMI
10.30 – Opportunità di finanziamento per le reti d’impresa in Sardegna, Mirko Podda, Focus Europe
11.00 – Le reti nella valorizzazione dei prodotti e del territorio, Gavino Farina, esperto in anti contraffazione e tutela
11.30 – Spazio reti Case Histories:
Rete MPN “Gestione dei porti turistici” Enrico Bertacchi – Presidente della rete
Rete Hubsolute “Marketing operativo” Edoardo Falciani – Coordinatore Sardegna

12.00 – Presentazione del progetto di rete “Valorizzazione delle biomasse: la nuova economia del futuro” Daniela Cacciuto, Presidente Biotecnomares
12.30 – Dibattito finale
12.50 – Responsabile Centro servizi per il lavoro della Provincia di Cagliari
13.00 – Conclusioni, Eugenio Ferrari, Presidente AssoretiPMI

L’evento è gratuito, è necessaria la registrazione online a questo link.

Informazioni:
Il sito web
Account twitter
Contatti

Mag 052015
 

SW_dem_UNICA Work like a captain, play like a pirate! è il claim dell’edizione 2015 di Startup Weekend Cagliari: per la terza volta, dal 29 al 31 maggio 2015 la più grande startup competition al mondo verrà ospitata da Open Campus, lo spazio di Tiscali dedicato alle nuove idee digitali.

Una full immersion di 54 ore in cui sviluppatori, designer, esperti di marketing, di business e appassionati di innovazione si incontrano per ideare nuovi progetti e lanciare una startup.

Come si svolge Startup Weekend?
Tutto inizia il venerdì pomeriggio del 29 maggio, quando i partecipanti si presentano ed espongono il pitch, ovvero l’idea di business che vorrebbero realizzare, in soli 60 secondi. In seguito, le idee vengono votate dalla giuria popolare: quelle più apprezzate diventeranno oggetto dello sviluppo delle successive ore, dopo che si saranno formati i team in base agli interessi e alle competenze dei singoli.
Da questo momento in poi si lavorerà per creare un business model, fare codice, impostare il design e fare una ricerca di mercato per valutare se la propria idea è sostenibile, accompagnati dai esperti coach che daranno una mano con consigli e feedback. L’obiettivo è arrivare la domenica sera del 31 maggio a presentare la propria idea d’impresa alla giuria finale di esperti imprenditori e investitori. In palio ci sono dei premi che rappresentano reali opportunità di crescita e di sviluppo per le startup vincitrici.

Come partecipare?
Fino al 10 maggio (alle ore 23:30) 50 studenti iscritti a un corso triennale o magistrale dell’Università degli Studi di Cagliari potranno acquistare i ticket a un prezzo scontato di 25 € usando il codice SW_UNICA2015 oppure andando direttamente a questo link.
Il giorno dell’evento, durante la registrazione è necessario presentare il libretto universitario che dimostri l’iscrizione all’Università.

Sito ufficiale
Acquisto ticket
Hashtag: #SWCagliari
Codice sconto: SW_UNICA2015 (25 € per max 50 ticket)

L’evento è promosso a livello globale dalla Kauffman Foundation e da Google for Entrepreneurs.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar