Nov 202017
 

ICE–Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane organizza  per il 28 e 29 novembre 2017 con la Camera di Commercio, Industria, Artigianato, Agricoltura di Oristano un incontro specialistico di orientamento ai mercati internazionali destinato a PMI, cooperative, consorzi, reti di impresa.

Il seminario, completamente gratuito, offrirà alle aziende:

  • formazione specifica sulle strategie di marketing internazionale, posizionamento all’estero e predisposizione di un piano operativo di marketing;
  • l’opportunità di effettuare un colloquio personalizzato con l’esperto (su prenotazione).

Docente dell’incontro sarà Andrea Aguiari, esperto di marketing e tecniche del commercio estero della Faculty ICE Agenzia. Le aziende iscritte riceveranno il programma dettagliato del seminario. Il 2° giorno l’esperto sarà a disposizione per colloqui individuali con le aziende che ne facciano richiesta in fase di adesione.

Le aziende possono partecipare sulla base dei requisiti di ammissibilità indicati a questo link. Per iscriversi, compilare la scheda di adesione pubblicata a questo link entro il 22 novembre 2017.
Il colloquio è riservato a un numero limitato di PMI, in base all’ordine di arrivo delle richieste e alla partecipazione al seminario.

Sede: CCIAA Oristano. V. Carducci 23/25, 09170 Oristano

Calendario:
28 novembre 2017  ore 9:00-17:00 (sarà offerto un light lunch)
29 novembre 2017 colloqui individuali dalle ore 9:00.

Contatti:
ICE Agenzia, Servizi Formativi Formazione.pianosud@ice.it
Tel. 06-59929257

CCIAA Oristano: promozione@or.camcom.it
Tel. 0783-2143223

L’incontro è organizzato nell’ambito del Piano Export Sud 2 a valere sulle risorse del PONIC 2014-2020 FESR.

Nov 162017
 

Fino al 14 dicembre 2017 i neolaureati magistrali di UniCa in ogni disciplina possono candidarsi a svolgere un tirocinio retribuito presso UniCa Liaison office, la struttura di ateneo che presso la Direzione per la ricerca e il territorio opera per il trasferimento tecnologico e la valorizzazione dei risultati della ricerca scientifica. Fra le altre cose, ci occupiamo della tutela e valorizzazione della proprietà intellettuale, della creazione di imprese che nascono dalle attività di ricerca e delle collaborazioni tra l’Università e altri soggetti del territorio.

Il tirocinante, affiancato dagli esperti in trasferimento tecnologico, proprietà intellettuale e comunicazione di UniCa Liaison Office,  sarà coinvolto nelle attività di comunicazione interna ed esterna legate alla valorizzazione dei risultati della ricerca e in particolare nello sviluppo di iniziative che riguardano i brevetti.

Il tirocinante sarà coinvolto nelle seguenti attività:
– impostazione di un sistema di gestione dei contatti in cloud di tipo CRM;
monitoraggio della reputazione sul web, cura e sviluppo delle conversazioni con gli interlocutori sui social media (Facebook, Twitter, Linkedin);
– cura e aggiornamento dei contenuti sul web tramite attività di editing di news e documenti;
– organizzazione di tutorial ed eventi.

Il tirocinio, della durata di sei mesi, prevede un’indennità di 400 euro netti mensili. Possono partecipare i candidati in possesso della laurea magistrale, conseguita con un voto non inferiore a 100/110 da non più di otto mesi al 14 dicembre 2017. I candidati non devono aver già svolto un tirocinio formativo e di orientamento extracurriculare all’Università di Cagliari.

Le domande dovranno arrivare entro il 14 dicembre 2017 secondo le modalità indicate nel bando. Passate parola!

Informazioni:
Il bando completo

Il dettaglio dei profili formativi

Ott 212017
 

ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane organizza, in collaborazione con la Regione Autonoma della Sardegna, il percorso formativo ICE Export Lab, destinato ad un massimo di 50 micro, piccole e medie imprese, Consorzi, Reti di impresa e ATI formalmente costituite; le imprese saranno divise in 2 gruppi facenti riferimento alle due sedi del corso (Cagliari e Sassari).

Con la partecipazione ad ICE Export Lab Sardegna, le imprese avranno l’opportunità di sviluppare le loro conoscenze e competenze tecnico-manageriali, con l’obiettivo di accrescere il loro business e la competitività sui mercati esteri.

Le imprese che hanno portato a termine le prime due fasi del percorso formativo potranno rendere operativo il progetto di internazionalizzazione grazie al supporto fornito dagli analisti di mercato della Rete Estera di ICE-Agenzia. La consulenza consentirà di sondare le opportunità di business e di collaborazione tecnologica (con indagini di mercato, sondaggio prodotto, ecc.) ed eventualmente di avviare azioni commerciali (incontri B2B, partecipazioni ad eventi, ecc).

La domanda dovrà essere inviata entro il 29 novembre 2017.

Informazioni, bando e modulistica sono disponibili qui.

Ago 102017
 

Aperte fino al 15 settembre 2017 le domande per partecipare al progetto EOS Emerging Organization – Ship, promosso dal CREA UniCa dell’Università degli Studi di Cagliari.

Il progetto, finalizzato al supporto alla creazione d’impresa nel settore dell’ICT, permetterà ai partecipanti di sviluppare una propria idea d’impresa o lavoro autonomo attraverso un percorso di formazione, consulenza e assistenza tecnica all’avvio di nuove attività economiche sfruttando le competenze e le metodologie utilizzate nell’ambito del Contamination Lab dell’Università di Cagliari.

Il progetto è interamente gratuito. Sono previste due edizioni, ciascuna rivolta a 25 partecipanti con i seguenti requisiti:

  • essere inattivo, disoccupato o inoccupato;
  • essere residente o domiciliato in Sardegna;
  • essere in possesso del diploma di scuola media superiore.

Su 25 posti, 13 sono riservati alle donne.

La durata del percorso per ciascun partecipante è pari a 120 ore complessive da svolgere in 12 mesi a partire dal 1 settembre 2017. L’attività formativa si svolgerà presso la sede del CREA UniCa in Via Ospedale 121 – Cagliari.

ARTICOLAZIONE DEL PERCORSO

Il percorso è articolato in 3 fasi:

  1. Formazione per l’acquisizione di conoscenze e competenze imprenditoriali della durata di 30 ore, erogata in gruppo con l’obiettivo di sollecitare e stimolare i partecipanti con vari metodi affinché possano attivare il processo creativo e contribuire alla costruzione di un vivaio di idee da cui poi poter attingere nella scelta della propria idea imprenditoriale da sviluppare nella fase della consulenza;
  2. Consulenza preliminare all’avvio delle nuove attività economiche della durata di 30 ore, erogata in piccoli gruppi con l’obiettivo di far sviluppare ai partecipanti  il proprio piano d’impresa, studiare e analizzare il mercato d’interesse, realizzare un piano di comunicazione e di marketing territoriale, verificare le opportunità di finanziamento e supporto alle imprese presenti sul territorio ;
  3. Assistenza tecnica e consulenza all’avvio delle nuove attività economiche della durata 60 ore, erogata individualmente con l’obiettivo di concretizzare la propria idea d’impresa o lavoro autonomo attraverso la scelta della forma giuridica, lo svolgimento degli adempimenti amministrativi e fiscali per la costituzione dell’attività autonoma o imprenditoriale, delle consulenze sulle fonti finanziarie ed accesso al credito, il supporto alla scelta di partner tecnologici e produttivi e in materia di brevetti e proprietà intellettuale.

A conclusione del percorso, verrà realizzato dai partecipanti un progetto finale (Project Work).

COME PARTECIPARE

A seguito della riapertura dei termini di partecipazione è possibile inviare la domanda di partecipazione fino alle ore 12:00 del 15/09/2017.

L’attività di selezione si snoderà attraverso 2 fasi. La prima fase consisterà nell’analisi e valutazione dei curriculum vitae dei candidati, prestando attenzione alle esperienze pregresse maturate nel settore dell’ICT e alle eventuali esperienze di lavoro autonomo. Nella seconda fase i candidati dovranno affrontare una prova, volta alla valutazione della motivazione, della propensione al lavoro autonomo, delle capacità di problem solving, creative e imprenditoriali.

Info e modulistica sono disponibili a questo link.

Giu 152017
 

L’Università di Cagliari segnala una nuova opportunità per le imprese del territorio sardo (e non solo) interessate ad avviare percorsi di ricerca e innovazione. Grazie a un bando del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, sarà infatti possibile anche per l’Anno Accademico 2017/2018 richiedere il finanziamento di borse aggiuntive per dottorati di ricerca innovativi a caratterizzazione industriale.

Si tratta di borse che consentiranno alle imprese di coinvolgere dottorandi in percorsi di ricerca di durata triennale, co-progettati ad hoc da docenti e imprese, per affrontare specifici problemi di ricerca e innovazione, con l’obiettivo di massimizzare le ricadute sul tessuto produttivo.

L’impresa non avrà nessun costo a suo carico perché la borsa di dottorato sarà finanziata al 100% dal MIUR per i tre anni di durata del percorso. Il dottorando sarà iscritto come studente-ricercatore immatricolato presso l’Università di Cagliari.

Ciascun percorso prevede per il dottorando un periodo da 6 a 18 mesi in impresa e un periodo periodi da 6 a 18 mesi all’estero, presso università, enti di ricerca pubblici o privati, imprese, programmati coerentemente con le attività di studio e ricerca previste, per qualificare “in senso industriale” le esperienze formative e di ricerca.

Il bando prevede la partecipazione di imprese che svolgano attività industriali dirette alla produzione di beni o di servizi (incluse le startup) ed esclude le ONLUS,  le Fondazioni, le Associazioni, gli Enti morali, gli Enti pubblici non economici e le Imprese sociali.

Le imprese che rispondono a questi requisiti possono manifestare il loro interesse a progettare un percorso di dottorato con l’Università di Cagliari inviando entro mercoledì 28 giugno una mail a imprese@unica.it con:

  • nome e cognome del referente dell’impresa,
  • nome e recapiti dell’impresa,
  • breve descrizione dell’attività imprenditoriale svolta,
  • ambito di ricerca e innovazione di interesse,
  • eventuali contatti già attivi con docenti di Unica.

A questo link potete trovare molti esempi di competenze e know how dal quale trarre spunti, ma le attività di ricerca applicata dell’Università di Cagliari sono molte di più: contattateci e vi aiuteremo a definire insieme un ambito di intervento e un percorso ad hoc.

Dopo la ricezione della vostra mail, vi contatteremo tempestivamente per avviare il percorso, che sarà seguito dalla Direzione per la ricerca e il territorio – Unica Liaison Office e dalla Direzione per la didattica e l’orientamento – Settore Dottorati e master, sotto la responsabilità diretta del Prorettore vicario e del Prorettore delegato per l’innovazione e il territorio.

Le domande di finanziamento delle borse saranno presentate a cura della nostra Università; seguiranno un’istruttoria di valutazione da parte del MIUR e la selezione degli studenti candidati ai percorsi di dottorato.

Informazioni:
imprese@unica.it.

Il link al bando del MIUR.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar