Dic 232014
 

SR logoSardegna Ricerche ha pubblicato il bando di gara d’appalto “Progettazione e sviluppo di un applicativo software per la ricostruzione 3D, l’analisi e l’elaborazione di segnali per il controllo di qualità nell’ambito del cluster elettronica e trasferimento di competenze tecniche verso le aziende aderenti al cluster bottom up”. L’iniziativa rientra all’interno delle attività del Cluster Elettronica e prevede la procedura aperta, secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

Importo a base di gara: 200.000 euro, IVA esclusa.
Termine per la presentazione delle offerte:  ore 12:30 del 26 Gennaio 2015.

Link alla notizia

Link alla gara d’appalto

Il Cluster Elettronica coinvolge aziende di sensoristica, elettronica, ICT, telecomunicazioni, componentistica elettronica di precisione, elaborazione di immagini, modellazione di rischi ed altri settori industriali, operative in Sardegna. Tra i suoi obiettivi ci sono l’aumento della capacità di innovazione delle imprese, l’incremento della collaborazione tra le imprese del cluster e fra le stesse ed altri soggetti esterni al territorio regionale.

Le imprese interessate a partecipare alle attività del cluster e a fruire dei risultati prodotti possono chiedere di entrare a farne parte presentando la manifestazione di interesse.

Nov 052014
 

SR logoNell’ambito delle attività del cluster Nautica, Sardegna Ricerche ha pubblicato un bando di gara  per la progettazione, realizzazione e sperimentazione di un sistema automatico di controllo e chiusura degli scarichi nelle imbarcazioni a motore e a vela in corrispondenza delle acque delle Aree Marine Protette, dei porti e delle marine.

L’importo a base di gara è pari a € 201.820 (iva esclusa). La scadenza è fissata per le h 12:30 del 15 dicembre 2014.

Fanno parte del cluster Nautica cantieri navali, cantieri di rimessaggio e servizi collegati operanti in Sardegna. Le attività del cluster prevedono la sperimentazione delle soluzioni progettate e realizzate per le imbarcazioni da diporto fino a 24 mt., affinché le stesse possano gestire il possibile inquinamento prodotto divenendo imbarcazioni “intelligenti”.

Come in tutti gli altri progetti cluster di Sardegna Ricerche, anche qui vige il principio della “porta aperta“: le imprese e i soggetti partner che non hanno aderito alla manifestazione di interesse iniziale possono entrare nel progetto anche successivamente.

Il bando di gara.

La notizia sul sito di Sardegna Ricerche.

Mag 112014
 

Sardegna Ricerche ha prorogato alle ore 13:00 del 20 maggio 2014 i termini per partecipare alla selezioni di tre esperti da impegnare nel Cluster “Elettronica”.

La ricerca riguarda uno o più esperti per la definizione della strategia evolutiva del Progetto di innovazione del cluster “elettronica”, la redazione del capitolato di gara relativo e per tenere giornate di aggiornamento a favore delle imprese aderenti al cluster.

Il progetto avrà come obiettivo la realizzazione e la sperimentazione di un applicativo software open source per la progettazione, lo sviluppo e i test di dispositivi e sistemi di misura non a contatto.

Le figure professionali ricercate sono:
– esperto in ingegneria/architettura del software che abbia elevate competenze di programmazione, fotogrammetria, immagini 3D, riconoscimento forme, telecontrollo e internet of things;
– esperto utilizzatore di piattaforme e di dispositivi di misura non a contatto e di apparecchiature che hanno come uscita nuvole di punti;
– esperto in materiali intelligenti e loro applicazioni nel campo della sensoristica ed eventualmente anche nel campo della fotogrammetria.

Le competenze elencate possono essere in capo a un’unica persona o a un massimo di tre esperti, purché già costituiti in un gruppo di lavoro.

Il termine per le candidature scade alle 13 del 8 maggio 20 maggio 2014.

Il link alla procedura comparativa sul sito di Sardegna Ricerche.

Apr 022014
 

Sardegna Ricerche organizza a Cagliari SINNOVA 2014, il 2° Salone dell’Innovazione al servizio dell’impresa in Sardegna. L’appuntamento è per venerdì 27 e sabato 28 giugno 2014 presso il centro polifunzionale S. Gilla, in piazza L’Unione Sarda.

L’evento sarà una vetrina delle innovazioni sviluppate nell’Isola, ma anche un forum per lo scambio di esperienze fra tutti gli attori dell’innovazione in Sardegna.

È prevista un’area espositiva dove saranno allestiti stand tematici nei quali le imprese appartenenti ad uno stesso settore economico o a settori affini potranno presentare prodotti, processi e servizi. Potranno inoltre incontrare altre imprese, centri di ricerca e istituzioni per stringere accordi di partenariato e di collaborazione. Il programma delle due giornate prevede una serie di iniziative sui temi dell’innovazione, tra cui workshop a cura di esperti di livello nazionale su tematiche di attuale interesse.

Sardegna Ricerche invita i soggetti del territorio regionale impegnati in attività di innovazione a presentare la propria manifestazione d’interesse a partecipare a SINNOVA 2014 come espositori.

Gli interessati che intendono aderire all’iniziativa devono compilare il modulo e inviarlo a Sardegna Ricerche, con un profilo che includa anche una breve descrizione del prodotto o servizio che si intende presentare. La documentazione deve essere inviata entro le ore 12:00 del 7 aprile 14 aprile 2014, all’indirizzo e-mail sinnova2014@sardegnaricerche.it.

Informazioni:
Greca Meloni greca.meloni@sardegnaricerche.it
Andrea Duranti duranti@sardegnaricerche.it
Sardegna Ricerche Edificio 2, Località Piscinamanna Pula (CA)
Tel. +39 070 9243.1

L’avviso pubblico
Il modulo di domanda

Set 302013
 

L’Assessorato regionale dell’Industria ha prorogato al 15 ottobre 2013 la scadenza per la presentazione delle domande di agevolazione relative alla linea di attività 6.2.2.i del Por Fesr 2007/2013 “Interventi per favorire l’innovazione del sistema delle imprese attraverso l’acquisizione di capacità e conoscenza”. La linea 6.2.2.i  riguarda, in particolare, il sostegno a “progetti di innovazione e ricerca capaci di agevolare la produzione di beni a contenuto tecnologico, orientati a soddisfare le esigenze del mercato, per la crescita e la competitività delle PMI e dei loro network”.

Resta sospesa la presentazione delle domande per la linea di attività 6.2.3.a “Sostegno alla domanda di servizi avanzati attraverso l’acquisizione da parte delle PMI sia singole che associate nell’ambito di distretti (cluster) produttivi”.

Come procedere
Seguire le indicazioni contenute in questa news per ottenere la sigla della lettera di intenti. Si precisa che alla lettera di intenti va allegato il progetto per il quale si richiede l’agevolazione. Qualora il progetto venga ammesso a finanziamento, si procederà alla stipula di un’ATI tra l’impresa e l’Università.

Le richieste possono essere presentate entro il 15 ottobre 2013 (scadenza prorogata) e saranno istruite secondo l’ordine cronologico di presentazione, fino all’esaurimento delle risorse a disposizione (4 milioni di euro). Avranno priorità le domande già pervenute e temporaneamente sospese dal 16 ottobre 2012.

Informazioni
Cristina Mocci, Unica Liaison Office c/o Direzione per la ricerca e il territorio Università di Cagliari
cmocci@amm.unica.it, tel. 070 675 6504.

Il bando
La procedura completa sul sito della Regione Sardegna

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar