Mar 212016
 

sardinia-238010_960_720

In occasione della Giornata Internazionale dell’Acqua, si tiene a Cagliari martedì 22 marzo dalle ore 10.00, presso la Sala Conferenze del Molo Ichnusa, “Innovazioni sostenibili per la salute del mare – per una architettura di pace senza petrolio senza inquinanti”, la presentazione in anteprima mondiale di Geolana Salvamare, l’assorbitore «mangia‐petrolio», sviluppato da Edilana grazie alle attività di studio e ricerca svolte in collaborazione con l’Università di Cagliari.

I «mangiaveleni» Geolana Salvamare sono i primi al mondo capaci assorbire e metabolizzare‐biodegradare gli idrocarburi petrolchimici e altri inquinanti in modo naturale.

Programma
Presentazione e coordinamento dei lavori: Vania Statzu, Mediterranean Sea and Coast Foundation
Saluti e apertura: Alessandra Carucci, Università di Cagliari, Prorettore Delegato per l’Internazionalizzazione
Annalisa Bonfiglio, Università di Cagliari, Prorettore Delegato per il Territorio e l’Innovazione
Giuseppe Pulina, Commissario straordinario Ente Foreste della Regione Sardegna
Siegfried Camana, Architetto fondatore e presidente di ANAB Associazione Nazionale Architettura Bioecologica
Valentina Meloni, Architetto tecnico nella gestione sostenibile dei sistemi idrici e fognari. Vicepresidente Nazionale ANIEM

Intervengono
Dino Piacentini, impresa leader mondiale nell’architettura marittima di cantieri navali e porti. Presidente Nazionale ANIEM
Alessio Satta, Presidente Mediterranean Sea and Coast Foundation
Elena Tamburini, Università di Cagliari, Dipartimento Scienze Biomediche: Presentazione del Progetto BIOLANCLEAN “Prodotti innovativi realizzati con 100% pura lana vergine di pecora sarda autoctona come mezzo per l’assorbimento e la biodegradazione di idrocarburi petroliferi”
Carla Mancosu, Università di Cagliari, Dipartimento Scienze Biomediche: Prodotti per l’assorbimento di idrocarburi petroliferi e regolamentazione del loro utilizzo in ambienti marini
Giampiero Tronci, responsabile Ingegneria Ambientale Team Edizero Architecture of peace
I dati tecnici e ambientali, unici al mondo, degli assorbitori mangiapetrolio GEOLANASalvaMare e di GEOLANA Ortolana SalvaSuolo, per disinquinamento, bonifiche, ripristini, antierosione costiera e dunale, rigenerazione e protezione del terreno da shock termici
Oscar Ruggeri e Daniela Ducato Team Edizero Architecture of peace
Da EDILANA a EDILATTE da EDIMARE (in nomination per il Compasso d’Oro 2016) a GEOLANA:
biomateriali petrol free ad alta tecnologia per innovare guardando la terra con gli occhi del mare
Marcello Floris Responsabile Acustica Team Edizero Architecture of peace
GEOLANA per salvaguardare la biodiversità e il benessere acustico degli ecosistemi e l’identità sonora del paesaggio

Scarica il programma

Geolana Salvamare è stato sviluppato nell’ambito del progetto di sviluppo congiunto Università e Impresa: BIOLANCLEAN “Prodotti innovativi realizzati con 100% pura lana vergine di pecora sarda autoctona come mezzo per l’assorbimento e la biodegradazione di idrocarburi petroliferi”, finanziato dal Programma INNOVA.RE – POR FESR 2007‐2013.

Set 232015
 

ImmagineMartedì 29 settembre 2015 a partire dalle ore 10 si terrà presso i Laboratori di Ingegneria della Cittadella Universitaria di Monserrato il BBBUSDAY, evento finale del progetto B.B.Bu.S. – Box Bull Bus Simulator.

L’iniziativa sarà l’occasione per presentare i risultati del progetto realizzato dal Dipartimento di Ingegneria Civile Ambientale e Architettura dell’Università degli Studi di Cagliari in collaborazione con il CenTraLabs l’ARST e Dedoni Turismo.

Il progetto, della durata di 14 mesi, ha avuto come obiettivo la trasformazione del simulatore di ralla portuale Box Bull in un sistema di simulazione per la guida di autobus urbani ed extraurbani, finalizzato ad addestrare i conducenti professionisti e in grado di ridurre gli effetti da stress psicofisico.

B.B.Bu.S. è, quindi, uno strumento tecnologicamente innovativo al servizio della ricerca e della formazione, in grado di simulare totalmente le condizioni di guida di un autobus, sia dal punto di vista visivo che acustico, che da quello della percezione dei movimenti e delle vibrazioni, risultando così totalmente immersivo.

Scarica il programma dell’evento, la locandina e il depliant del progetto.

Il B.B.Bu.S. è stato sviluppato nell’ambito di Box Bull Bus Simulator, progetto di sviluppo congiunto Università-Impresa finanziato dall’intervento Innova.re (POR FESR 2007-2013).

Set 232015
 

corpetto

Venerdì 25 settembre 2015, a partire dalle h 10:00, si terrà presso il Caesar’s Hotel Via Darwin n°2/4 a Cagliari, la presentazione del dispositivo meccatronico “Remote and Touristic Rescue”, frutto di una collaborazione tra il Dipartimento di Scienze Mediche e il Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Chimica e dei Materiali dell’Università di Cagliari e in particolare nato dall’attività del gruppo di ricerca coordinato da Antonio Crisafulli, ricercatore di Fisiologia, e da Andrea Manuello, ordinario di meccanica applicata, con la consulenza di Alberto Concu, amministratore dello spin off accademico 2C Technologies.

Il dispositivo è un corsetto che, se indossato rapidamente da un soggetto in crisi cardiorespiratoria che si trova in una località turistica, consente, tramite una piattaforma di telemedicina, di inviare i dati relativi al funzionamento di cuore e polmoni a un centro medico esperto, e ricevere così una diagnosi a distanza e le indicazioni necessarie per effettuare in loco il primo soccorso.

Il Remote and Touristic Rescue è stato sviluppato nell’ambito di R&T Rescue, progetto di sviluppo congiunto Università-Impresa finanziato dall’intervento Innova.re (POR FESR 2007-2013).

Scarica la locandina con il programma dell’evento [file .pdf]

Set 212015
 

biolancleanSi tiene martedì 22 settembre 2015 a partire dalle ore 9 il workshop di presentazione del risultati del progetto BIOLANCLEAN.

L’evento, dal titolo “Prodotti innovativi realizzati con 100% pura lana vergine di pecora sarda autoctona come mezzo per l’assorbimento e la biodegradazione di idrocarburi petroliferi”, si terrà a Cagliari, presso gli spazi del Lazzaretto, in via dei Navigatori, snc.

Il progetto BIOLANCLEAN ha come obiettivo lo sviluppo di nuovi prodotti ecocompatibili realizzati in pura lana vergine di pecora sarda per il contenimento, l’assorbimento e la bonifica di sversamenti di idrocarburi petroliferi in ambienti acquatici e nella nautica.

Il progetto, finanziato dall’intervento Innova.Re nell’ambito dei progetti di sviluppo congiunti Università-Impresa aventi natura di progetti pilota (Por FESR 2007-2013), coinvolge il Dipartimento di Scienze Biomediche, il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura e la Ditta Essedi di Guspini in qualità di partner industriale.

Per la partecipazione all’evento è gradita l’iscrizione via mail all’indirizzo: etamburini@unica.it.

Scarica il Programma del workshop [file .pdf]

 

Set 182015
 

nutraceuticaSi terrà a Cagliari il 25 settembre 2015 a partire dalle h 9 presso la sala convegni del Terminal Crociere (Molo Ichnusa)  il convegno di presentazione del progetto “Messa a punto di tecnologie e processi atti a valorizzare ed estendere la shelf life di trasformati ittici ad elevata valenza nutraceutica”.

Organizzato dall’Università di Cagliari, l’evento raccoglierà i contributi di diversi atenei e del mondo dell’impresa sullo stato dell’arte del settore ittico, approfondendo le prospettive e criticità nel trattamento e nella catena economica dei prodotti alimentari legati all’ambiente marino.

L’iniziativa è organizzata nell’ambito del progetto “Messa a punto di tecnologie e processi atti a valorizzare ed estendere la shelf life di trasformati ittici ad elevata valenza nutraceutica, slin”, promosso dall’Università di Cagliari in partenariato con la società Cedimar e finanziato dall’intervento Innova.re (POR FESR 2007-2013) nell’ambito dei progetti di sviluppo congiunti Università-Impresa aventi natura di progetti pilota.

Scarica la locandina [file .pdf]

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar