Apr 052018
 

Avviso di manifestazione di interesse per l’individuazione di partner privati da inserire nel costituendo Centro di competenza ad alta specializzazione coordinato dall’Università degli studi di Cagliari

L’Università di Cagliari intende raccogliere manifestazioni d’interesse da parte dei soggetti privati interessati ad aderire alla proposta promossa dall’Ateneo per la creazione di un Centro di competenza ad alta specializzazione, nella forma del partenariato pubblico-privato, avente lo scopo di promuovere e realizzare progetti di ricerca applicata, di trasferimento tecnologico e di formazione su tecnologie avanzate, nel quadro degli interventi connessi al Piano nazionale Industria 4.0.

L’avviso, pubblicato in ottemperanza all’art. 1, comma 1, lettera d) del decreto direttoriale Mise del 29/01/2018, ha lo scopo di acquisire manifestazioni d’interesse per l’individuazione di soggetti privati in possesso dei requisiti previsti dal decreto e di valutarne le capacità tecnico-professionali e organizzative, nonché le proposte progettuali, per selezionare i potenziali partner nell’ambito del Centro di competenza ad alta specializzazione.

Le manifestazioni di interesse presentate nell’ambito dell’avviso hanno lo scopo di comunicare la disponibilità a essere successivamente invitati ad aderire al partenariato previsto dalla proposta di Centro di competenza ad alta specializzazione, ferma restando da parte dell’Università di Cagliari la verifica dei requisiti di ammissibilità, la valutazione delle capacità tecnico-professionali ed organizzative e la valutazione delle proposte presentate.

La scadenza per la presentazione delle manifestazioni di interesse, da inviare via posta elettronica certificata è fissata al 9 aprile 2018.

Responsabile del procedimento: Orsola Macis.

Gli allegati per la presentazione della propria candidatura sono disponibili a questo link.

Feb 262018
 

UniCredit Start Lab è un programma di accelerazione rivolto a Start Up e PMI innovative che si articola in numerose azioni tra le quali l’assegnazione di un premio in denaro di 10.000 euro, attività di mentoring, di sviluppo del network, formazione mirata e servizi bancari ad hoc.

Per partecipare è necessario presentare un progetto ad alto contenuto tecnologico in una delle seguenti categorie:

Life Science (Biotecnologie, Pharma, Medical Devices, Digital Health Care, Tecnologie Assistive)
Digital (Sistemi Cloud, Mobile Apps, B2B Services & Platform, Hardware, Fintech, IoT)
Clean Tech (Energie Rinnovabili, Efficienza energetica, Mobilità sostenibile, Waste Treatment)
Innovative Made in Italy (Agrifood, Fashion & Design, Nanotecnologie, Robotica, Meccanica, Turismo)

Possono candidarsi soggetti singoli o gruppi composti da più persone fisiche. Per poter beneficiare dei premi è necessario che i candidati costituiscano una società operante nei settori dell’industria e dei servizi entro sei mesi dalla data di ricezione della comunicazione di accesso al Programma.

Come candidarsi
La candidatura è gratuita e deve essere effettuata entro le 19 del 9 aprile 2018 nella sezione “Entra in Start Lab” del sito dal quale, in seguito alla registrazione, si accederà alla guida per la presentazione della domanda di partecipazione.

Sarà necessario inserire i seguenti documenti sulla piattaforma online:
– domanda di partecipazione;
– business Plan completo del Progetto Imprenditoriale proposto dalla Startup o dalla PMI innovativa;
– informativa per il trattamento dei dati personali.

Tutti i documenti allegabili, le modalità di erogazione dei premi e le specifiche della candidatura sono riportate nel regolamento del programma.

Informazioni:
indirizzo e-mail unicreditstartlab@unicredit.eu.

Nov 202017
 

Il Ministero dello Sviluppo Economico finanzia con 26 milioni di euro la concessione di “Voucher per l’internazionalizzazione” per sostenere le PMI e le reti di imprese nella loro strategia di accesso e consolidamento nei mercati internazionali.

L’intervento consiste in un contributo a fondo perduto sotto forma di voucher in favore delle PMI che intendono guardare ai mercati oltreconfine attraverso la consulenza di un Temporary Export Manager, figura specializzata capace di studiare, progettare e gestire i processi e i programmi sui mercati esteri.

Sono previste due tipologie di agevolazione:

– Voucher “early stage”, di importo pari a 10.000 euro a fronte di un contratto di servizio pari almeno a 13.000 al netto di IVA. Il contratto di servizio, stipulato con uno dei soggetti iscritti nell’elenco società di TEM del Ministero, dovrà avere una durata minima di 6 mesi.

– Voucher “advanced stage”, di importo pari a 15.000 euro a fronte di un contratto di servizio pari almeno a 25.000 al netto di IVA.

Le domande di accesso completate e firmate digitalmente dovranno essere presentate esclusivamente online a partire dalle ore 10.00 del 28 novembre 2017 e fino alle ore 16.00 del 1° dicembre 2017.

Per informazioni è possibile contattare l’help desk alla mail exportvoucher@mise.gov.it.

Scheda informativa.

Nov 162017
 

Fino al 14 dicembre 2017 i neolaureati magistrali di UniCa in ogni disciplina possono candidarsi a svolgere un tirocinio retribuito presso UniCa Liaison office, la struttura di ateneo che presso la Direzione per la ricerca e il territorio opera per il trasferimento tecnologico e la valorizzazione dei risultati della ricerca scientifica. Fra le altre cose, ci occupiamo della tutela e valorizzazione della proprietà intellettuale, della creazione di imprese che nascono dalle attività di ricerca e delle collaborazioni tra l’Università e altri soggetti del territorio.

Il tirocinante, affiancato dagli esperti in trasferimento tecnologico, proprietà intellettuale e comunicazione di UniCa Liaison Office,  sarà coinvolto nelle attività di comunicazione interna ed esterna legate alla valorizzazione dei risultati della ricerca e in particolare nello sviluppo di iniziative che riguardano i brevetti.

Il tirocinante sarà coinvolto nelle seguenti attività:
– impostazione di un sistema di gestione dei contatti in cloud di tipo CRM;
monitoraggio della reputazione sul web, cura e sviluppo delle conversazioni con gli interlocutori sui social media (Facebook, Twitter, Linkedin);
– cura e aggiornamento dei contenuti sul web tramite attività di editing di news e documenti;
– organizzazione di tutorial ed eventi.

Il tirocinio, della durata di sei mesi, prevede un’indennità di 400 euro netti mensili. Possono partecipare i candidati in possesso della laurea magistrale, conseguita con un voto non inferiore a 100/110 da non più di otto mesi al 14 dicembre 2017. I candidati non devono aver già svolto un tirocinio formativo e di orientamento extracurriculare all’Università di Cagliari.

Le domande dovranno arrivare entro il 14 dicembre 2017 secondo le modalità indicate nel bando. Passate parola!

Informazioni:
Il bando completo

Il dettaglio dei profili formativi

Ott 212017
 

ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane organizza, in collaborazione con la Regione Autonoma della Sardegna, il percorso formativo ICE Export Lab, destinato ad un massimo di 50 micro, piccole e medie imprese, Consorzi, Reti di impresa e ATI formalmente costituite; le imprese saranno divise in 2 gruppi facenti riferimento alle due sedi del corso (Cagliari e Sassari).

Con la partecipazione ad ICE Export Lab Sardegna, le imprese avranno l’opportunità di sviluppare le loro conoscenze e competenze tecnico-manageriali, con l’obiettivo di accrescere il loro business e la competitività sui mercati esteri.

Le imprese che hanno portato a termine le prime due fasi del percorso formativo potranno rendere operativo il progetto di internazionalizzazione grazie al supporto fornito dagli analisti di mercato della Rete Estera di ICE-Agenzia. La consulenza consentirà di sondare le opportunità di business e di collaborazione tecnologica (con indagini di mercato, sondaggio prodotto, ecc.) ed eventualmente di avviare azioni commerciali (incontri B2B, partecipazioni ad eventi, ecc).

La domanda dovrà essere inviata entro il 29 novembre 2017.

Informazioni, bando e modulistica sono disponibili qui.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar