Lug 102018
 

La Camera di Commercio di Cagliari ha pubblicato il “Bando voucher digitali I4.0 – Anno 2017/2018” con l’obiettivo di promuovere servizi di formazione e consulenza finalizzati all’introduzione delle tecnologie digitali, in attuazione della strategia definita nel Piano Nazionale Impresa 4.0 presso le micro, piccole e medie imprese (MPMI) di tutti i settori economici.

A chi è rivolto
Le micro piccole e medie imprese (MPMI) aventi sede legale e/o unità locali – almeno al momento della liquidazione – nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Cagliari.

Caratteristiche del contributo
Le agevolazioni saranno concesse alle imprese sotto forma di voucher per un importo minimo di 2500 euro e massimo di 7500 euro. L’intensità del contributo è pari al 60% dei costi ammissibili per la formazione ed al 50% per la consulenza in materia di innovazione.

Ambito d’intervento
Gli ambiti tecnologici ricompresi nel presente Bando sono:

  • soluzioni per la manifattura avanzata
  • manifattura additiva
  • soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa del e nell’ambiente reale (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D)
  • simulazione
  • integrazione verticale e orizzontale
  • Industrial Internet e IoT
  • cloud
  • cybersicurezza e business continuity
  • Big data e analytics
  • Soluzioni tecnologiche digitali di filiera finalizzate all’ottimizzazione della gestione della supply chain e della gestione delle relazioni con i diversi attori (es. sistemi che abilitano soluzioni di Drop Shipping, di “azzeramento di magazzino” e di “just in time”)
  • Software, piattaforme e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento della logistica con elevate caratteristiche di integrazione delle attività di servizio (comunicazione intra-impresa, impresa-campo con integrazione telematica dei dispositivi on- field e dei dispositivi mobili, rilevazione telematica di prestazioni e guasti dei dispositivi on-field; incluse attività connesse a sistemi informativi e gestionali – ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, etc.- e progettazione ed utilizzo di tecnologie di tracciamento (RFID, barcode, ecc).

Sono previste inoltre altre tecnologie digitali, con riferimento esclusivo ai servizi di consulenza:

  • sistemi di e-commerce
  • sistemi di pagamento mobile e/o via Internet e fatturazione elettronica
  • sistemi EDI, Electronic Data Interchange
  • geolocalizzazione
  • tecnologie per l’in-store customer experience
  • system integration applicata all’automazione dei processi.

Fornitori
Ai fini di questo bando, il progetto dovrà avvalersi di uno o più fornitori individuati fra i seguenti (maggiori dettagli nella Scheda 1 allegata al bando):

  • Università, enti e istituti di ricerca
  • Centri di ricerca e trasferimento tecnologico e competence center Industria 4.0, Parchi scientifici e tecnologici,
  • Cluster tecnologici
  • Incubatori certificati
  • Fablab
  • startup e pmi innovative
  • ulteriori informazioni con esperienza documentata nei settori elencati dal bando negli ultimi 3 anni

Presentazione delle domande
Le richieste di voucher dovranno essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, all’indirizzo PEC cciaa@ca.legalmail.camcom.it fino al 21/09/2018.

Il bando ha una procedura valutativa a sportello. Le risorse disponibili per il presente bando ammontano complessivamente a 90.000 euro.

Informazioni:
Centro Servizi Promozionali per le Imprese – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cagliari
Alessia Bacchiddu Tel. 070 3496324 – alessia.bacchiddu@csimprese.it
Alessandra Dessì Tel. 070 3496311 – alessandra.dessi@csimprese.it

Consulta il Bando 

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar