Mar 102017
 

Si può partecipare fino al 28 marzo 2017 al Premio Edison Pulse, iniziativa ideata per promuovere l’innovazione a partire dalla dimensione digitale, mirando a stringere collaborazioni o partnership con le realtà più dinamiche del Paese. Giunto alla sua quarta edizione, il Premio ha visto fino ad oggi la partecipazione di oltre 1.400 progetti tra start up, organizzazioni non profit, centri di ricerca e studenti.

Il bando si rivolge a Start up, Team informali composti da almeno tre persone, imprese sociali (ammesse solo per la categoria speciale “Ricostruzione sisma”). Proposte e progetti dovranno inquadrarsi in una di queste categorie:

  • Energia
     – Soluzioni innovative nell’ambito della produzione, stoccaggio e consumo ottimizzato di energia elettrica e dell’efficienza energetica e dell’energia rinnovabile, sia a livello centralizzato sia decentralizzato, anche in ottica locale attraverso energy communities
    – Progetti innovativi nell’ambito della smart city (es. soluzioni energetiche intelligenti, ottimizzazione della mobilità, efficientamento delle infrastrutture ed interoperabilità, digitalizzazione)
    – Piattaforme che utilizzano la filosofia open source nel settore energia
  • Smart Home
    – Soluzioni innovative per la gestione intelligente delle funzionalità ed esigenze legate all’ambiente domestico (consumi energetici, sicurezza, comfort benessere generale della casa)
    – Soluzioni che integrano diversi dispositivi e/o sensori nell’ambiente domestico (es. manutenzione predittiva elettrodomestici, segnalazione intelligente tipologia di guasto)
    – Soluzioni innovative nell’ambito dell’Internet of Things
  • Consumer
    – Soluzioni innovative negli ambiti: vendita, post vendita, digital/social, customer care, comunicazione, customer & data analytics e coinvolgimento dei consumatori B2B e/o B2C
    – Soluzioni avanzate di e-commerce, pagamenti online (es. Peer-to-peer e Instant Payment) e soluzioni di scambio peer-to-peer basate sulla tecnologia Blockchain
  • Ricostruzione sisma, categoria speciale per progetti che riguardano la dimensione culturale e turistica delle aree terremotate, la valorizzazione delle filiere produttive locali di eccellenza, soluzioni innovative per la gestione delle problematiche connesse agli eventi sismici, al ripristino delle condizioni ed alla ricostruzione degli edifici in ottica integrata con il soddisfacimento efficiente dei fabbisogni energetici e con la predisposizione ad accogliere nuove utenze elettriche smart (es. Electric Vehicle).

I progetti, anche se con prospettiva di sviluppo internazionale, devono poter generare impatti sul territorio italiano ed essere presentati da proponenti residenti e/o con sede legale e operativa sul territorio italiano.

50.000 euro il premio in palio, al quale si aggiungono un periodo di incubazione di quattro settimane da svolgersi presso un incubatore partner e una campagna di comunicazione a cura di Edison.

Le domande possono essere presentate fino alle ore 23.59 del 28 marzo 2017.

Consulta il bando completo.

Informazioni:
Sito web
Per informazioni sul Bando: info_edisonpulse@edison.it
Per supporto tecnico (sito web e caricamento progetti): support_edisonpulse@liqid.it

 

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar