Feb 132017
 

Sardegna Ricerche ha pubblicato il bando “Aiuti per Progetti di Ricerca e Sviluppo” che favorirà l’innovazione delle imprese regionali finanziando progetti di ricerca e sviluppo che introducano innovazioni di prodotto e di processo nelle aree di specializzazione identificate dalla Smart Specialization Strategy della Regione Sardegna.

I soggetti beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese la cui attività rientra nei settori merceologici specifici elencati nell’allegato D del Bando.

Collaborazione con organismi di ricerca
Le imprese possono presentare domanda singolarmente o con un unico organismo di ricerca (costituendo una associazione temporanea di impresa – ATI).

 

Intensità dell’aiuto
Il valore del progetto presentato deve essere compreso tra 100.000 e 800.000 euro. Il cofinanziamento per ciascun beneficiario copre il 50% dei costi ammissibili per la ricerca industriale e il 25% dei costi ammissibili per lo sviluppo sperimentale, ma può essere aumentata fino a un massimo dell’80% dei costi ammissibili in questi casi:

a) + 10 punti percentuali per le medie imprese e + 20 punti percentuali per le piccole imprese;
b) + 15 punti percentuali se il progetto prevede la collaborazione tra un’impresa e un organismo di ricerca e di diffusione della conoscenza (se tali organismi sostengono almeno il 10% dei costi ammissibili e hanno il diritto di pubblicare i risultati della propria ricerca).
Nel caso di ATI, l’Organismo di Ricerca non può sostenere più del 30% dei costi ammissibili del progetto proposto.

Il Progetto deve essere realizzato in una sede operativa in Sardegna. Una quota del progetto non superiore al 10% può essere realizzata in unità operative non ubicate in Sardegna purché si dimostri che si tratti di attività strettamente necessarie al raggiungimento degli obiettivi e che il progetto presenti effetti indotti sulla diffusione dell’innovazione a vantaggio della Regione Sardegna.

 

Come presentare domanda
La procedura per la presentazione della domanda sarà attiva dalle ore 12 del 27 marzo 2017 fino all’esaurimento delle risorse disponibili. La domanda deve essere presentata attraverso il sistema informatico della Regione Sardegna SIPES (Sistema Informativo per la gestione del Processo di Erogazione e Sostegno) accessibile a questo link.

L’istruttoria, a sportello, prevede una verifica di ammissibilità formale e una successiva valutazione tecnico-scientifica, secondo quanto dettagliato nel bando. La dotazione complessiva del bando è di 6.500.000 euro.

Questo bando NON prevede alcuna premialità per la partecipazione ai Cluster Top Down ricerca e imprese.

 

Informazioni
Bando completo e modulistica sono disponibili a questo link.
Le richieste di chiarimenti possono essere presentate all’indirizzo email protocollo@cert.sardegnaricerche.it.
Per garantire trasparenza e parità di condizioni, le risposte ai quesiti saranno pubblicate in forma anonima nelle FAQ, reperibili a questo link.

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar