Dic 212012
 

Cagliari è al 43esimo posto, prima fra le città del sud Italia, nella classifica “ICity rate” realizzata da FORUM PA e presentata a Bologna il 29 ottobre durante l’apertura di Smart City Exhibition. La ricerca ha esaminato 103 capoluoghi di provincia con lo scopo di capire quali fossero le città italiane più “smart”, dunque più vicine ai bisogni dei cittadini.

Gli indicatori impiegati per la redazione della classifica sono oltre 100, e si riferiscono 6 dimensioni: governance della città, economia, mobilità, ambiente, capitale sociale e qualità della vita. Le dimensioni da analizzare hanno ripreso l’analogo lavoro svolto dalla Commissione Europea, in maniera da raccogliere risultati confrontabili a livello internazionale.

Sempre considerando i capoluoghi meridionali, Cagliari è seguita da Lecce (qualificatasi al 54esimo posto della classifica generale) e da Matera (al 58esimo posto). Vale la pena evidenziare che le città ai vertici della classifica nazionale, Bologna, Parma e Trento, sono risultate “smart” su più dimensioni: questo dimostra che la strategia per le smart cities non può puntare su pochi selezionati settori né unicamente sul fronte tecnologico, ma deve applicare politiche e strategie necessariamente integrate.

La ricerca è scaricabile integralmente dal sito di FORUM PA: si evidenzia che per ogni dimensione si esplicitano gli indicatori scelti e le relative fonti dei dati.

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar