Apr 262013
 

L’applicazione della normativa attualmente vigente per le autorizzazioni all’installazione e all’uso di apparecchiature a Risonanza Magnetica per diagnostica ha consentito all’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro (INAIL, l’Ente in cui sono confluiti i servizi come quello dell’ISPESL) di creare una banca dati dove vengono inserite le “Comunicazioni di avvenuta installazione di apparecchiatura RM” di tutti i presidi medici del territorio nazionale, aggiornata in tempo reale, e ricca di dati ed informazioni concernenti la caratterizzazione relativa all’utilizzo, in Italia, di questa tecnologia.
Nel lavoro che è possibile scaricare dal sito dell’INAIL e dal link alla fine dell’articolo, si trovano anche informazioni connesse con la sicurezza e la prevenzione dei rischi occupazionali nei siti di RM.
TotalBody.pdf

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar