Pubblicazione 4 – Deplano, Orrù

 

VALERIA DEPLANO, GIANGIACOMO ORRU’
I consoli britannici in Sardegna (1750-1934)

 

Copertina LMR 42012, cm 20×28, pp. 180, € 20,00
ISBN 978-88-95692-54-8
La Memoria Ritrovata
Aipsa Edizioni

 

Il volume contiene una raccolta di documenti conservati presso i National Archives di Kew, a Londra, riguardanti la presenza e l’attività consolare britannica in Sardegna dalla metà del Settecento al Ventesimo secolo. I testi sono preceduti da un’introduzione storica e da una nota archivistica.

Clicca per visualizzare l’indice.

 

Valeria Deplano è dottore di ricerca in Storia moderna e contemporanea e collabora con il Dipartimento di Storia, Beni Culturali e Territorio dell’Università degli Studi di Cagliari. Si occupa di storia della cultura e di storia del colonialismo italiano, ed è curatrice, insieme a Silvia Aru, del volume di prossima uscita “Discorsi d’Italia. Potere e rappresentazioni dall’Unità a oggi” (Ombre Corte).

Giangiacomo Orrù è dottore di ricerca in Storia moderna e contemporanea e collabora con il Dipartimento di Storia, Beni Culturali e Territorio dell’Università degli Studi di Cagliari. Professore di scuola media, vive e lavora a Cagliari. Tra le sue pubblicazioni: “Un giornale della Restaurazione: l’Indicatore Sardo” (con M. Cossu e S. Palmas, Tema 1997), “Le élites politiche in Sardegna nel Ventennio fascista” (CUEC 2009), “Cultura e società in Sardegna nei periodici della prima metà dell’Ottocento” (CUEC 2010).

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar