Mag 192019
 

Nell’ambito del programma Cyberchallenge.it Giovedì 30 Maggio alle ore 16:00 in aula ST verrà ospitato un seminario organizzato da IBM sul tema

CTF  in un SOC

Il seminario ha l’obiettivo di descrivere i processi e le tecnologie in un SOC (Security Operation Center) e di proporre un laboratorio in cui gli studenti dovranno analizzare le offese ed identificare eventuali IoC (Indicator of Compromise).

Il seminario sarà diviso in due parti: nella prima verranno descritte attività e processi di un SOC, focalizzandoci sul SIEM. Verrà descritto Qradar, la tecnologia usata da IBM come SIEM, su cui verranno eseguite delle simulazioni utilizzando una versione dimostrativa che può essere scaricata chiedendo il collegamento al Prof. Giacinto o al Dott. Maiorca. Verrà analizzata un’offesa da parte dell’istruttore mentre agli studenti verrà chiesto di analizzare altre offese e rispondere a delle domande tramite un questionario on-line che sarà fornito durante il seminario.

Relatore
Stefano Pischedda, ingegnere elettrico è un Cloud Security Architect di IBM, con oltre 20 anni di esperienza sia in campo Security che Cloud Infrastructure. In IBM si occupa del mondo cloud da oltre 10 anni principalmente nel settore di mercato dell’Energy and Utility. Negli ultimi anni in IBM ha approfondito i temi del Cloud Access Security Broker (CASB) e DevSecOps

 Scritto da in 19 Maggio 2019  diee, ing_elettronica  Commenti disabilitati su Seminario IBM su processi e tecnologie in un SOC – Giovedì 30 Maggio, ore 16:00, aula ST
Mag 192019
 

Giovedì 30 Maggio alle ore 11:00 in aula I, nell’ambito delle attività del corso in Cybersecurity Technologies and Risk Management, sarà ospitato un seminario di Fabio Vernacotola (Avanade, Italy Security Consulting Practice Lead) sulla gestione della Cybersecurity in ambito aziendale, Risk Management e ROSI (Return On Security Investment).

Il seminario è aperto a tutti gli interessati, anche non frequentanti il corso.

Mag 062019
 

Nell’ambito delle attività didattiche dell’insegnamento Cybersecurity Technologies and Risk Management, il 22 Maggio 2019, dalle ore 10.30 alle 13.00 in aula I, I’ing. Carlo Mauceli, CTO MIcrosoft Italia, terrà una lezione su

Cybersecurity nello scenario attuale: rischi, opportunità e strategie

L’incontro è aperto anche a studenti di altri corsi di studio interessati all’argomento della lezione.

 Scritto da in 6 Maggio 2019  diee, ing_elettronica  Commenti disabilitati su Intervento di Carlo Mauceli (CTO Microsoft Italia) il 22 Maggio 2019: Cybersecurity nello scenario attuale: rischi, opportunità e strategie
Nov 302018
 

Come comunicato a lezione, le lezioni di Sistemi Operativi subiranno le seguenti variazioni nel mese di dicembre

  • la lezione di giovedì 6 dicembre è spostata a venerdì 7 dicembre, dalle 9:00 alle 11:00 in aula M
  • la lezione di mercoledì 12 dicembre è spostata a venerdì 14 dicembre, dalle 9:00 alle 12:00 in aula M
 Scritto da in 30 Novembre 2018  diee, ing_elettronica  Commenti disabilitati su Variazioni orario delle lezioni di Sistemi Operativi nel mese di dicembre 2018
Nov 212018
 

Nell’ambito del programma Visiting Professor/Scientist 2018, finanziato dalla LR 7/2007 della Regione Autonoma della Sardegna, il Prof. Roberto Perdisci, Professore Associato presso la University of Georgia (USA) e Professore Associato Aggiunto presso il Georgia Institute of Technology (USA), terrà una lezione dal titolo

Domain Name System (In)Security and Abuse
mercoledì 5 dicembre alle ore 15.00
presso l’Aula Mocci del Dip. di Ing. Elettrica ed Elettronica
(Edificio G della Facoltà di Ingegneria e Architettura, Piazza D’Armi)

Abstract: The Domain Name System (DNS) is a key part of the Internet’s critical infrastructure and plays a fundamental role in securing network communications. Unfortunately, the DNS itself suffers from a number of security weaknesses that threaten to jeopardize Internet security and privacy overall. Furthermore, due to its central role, the DNS is often abused for malicious purposes, thus unwittingly facilitating different types of cybercrime.
In this lecture, we will first review how the DNS and its query protocol work. Then, we will dig deeper to investigate subtleties hidden behind the DNS’s elegance and apparent simplicity, and highlight some of its security and privacy vulnerabilities. Afterwards, we will discuss a number of proposals that have been put forth to strengthen DNS security, with particular focus on DNSSEC. Finally, we will look at how the DNS is abused by malicious software and other security threats, including Phishing and DRDoS attacks, and how security professionals and law enforcement agencies use DNS to track and remediate cyber-criminal activities.

Short Bio: Roberto Perdisci is an Associate Professor in the Computer Science department at the University of Georgia and an Adjunct Associate Professor in the Georgia Tech School of Computer Science. Before joining UGA, he earned a PhD degree at the University of Cagliari, Italy, and then joined Georgia Tech first as Research Scholar and then as Post-Doctoral Fellow in the College of Computing.
His research interests are in Computer and Network Security, with an emphasis on network-centric malware defenses, web security, forensic analysis, and telephony security. He has published over 50 papers, many of which in flagship security and networking conferences, including IEEE Security and Privacy, Usenix Security Symposium, ACM CCS, NDSS, Usenix NSDI, and ACM SIGCOMM. He is actively involved in the technical program committee of the most renowned academic conferences in computer security. In 2012, he received a US National Science Foundation CAREER award on a project titled “Automatic Learning of Adaptive Network-Centric Malware Detection Models.” He is also a recipient of the UGA Fred C. Davison Early Career Scholar Award, and of the UGA Franklin College M. G. Michael Award for Excellence in Research. His research has been funded by multiple grants from NSF, DHS, DARPA, and Intel Corporation.

 Scritto da in 21 Novembre 2018  diee, ing_elettronica  Commenti disabilitati su Lezione Prof. Roberto Perdisci – 5 Dicembre – Domain Name System (In)Security and Abuse
Lug 172018
 

E’ stato pubblicato il bando per il conferimento di borse di soggiorno per partecipare al Festival di Informatici Senza Frontierein programma da venerdì 12 a domenica 14 ottobre 2018 a Rovereto (TN).

Il Festival, promosso dall’associazione di Informatici Senza Frontiere e ItalyPost, in collaborazione con Buone Notizie – Corriere della Sera e curato da Goodnet Territori in Rete, è luogo di dibattito internazionale sull’utilizzo intelligente, sostenibile e solidale delle nuove tecnologie toccando temi chiave inerenti l’informatica, l’ingegneria informatica, medica e robotica, la cooperazione internazionale, cooperazione allo sviluppo, fino alla mediazione sociale, il management e responsabilità sociale d’impresa, il fundraising.

Tutte le informazioni su www.isf-festival.it.

Le borse di soggiorno sono rivolte a studenti di laurea triennale, specialistica, master, dottorato e neolaureati.

 Scritto da in 17 Luglio 2018  diee, ing_elettronica  Commenti disabilitati su Borse di soggiorno per la partecipazione al Festival di Informatici Senza Frontiere – studenti dei corsi di Laurea, Laurea Magistrale e Dottorato di Ricerca
Mar 022018
 

Tutti gli studenti iscritti a corsi di Laurea e corsi di Laurea Magistrale afferenti al Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica sono invitati a partecipare all’incontro di presentazione del bando

Venerdì 9 Marzo alle ore 13:00 in aula B1.

Nel corso dell’incontro verranno fornite indicazioni sulle modalità di individuazione della sede estera dove poter effettuare parte del proprio percorso di studi e le modalità di riconoscimento delle attività didattiche.

Feb 152018
 

Gli studenti che stanno frequentando il seminario “SQL e Big Data” dovranno consegnare

  • il codice pyspark eseguibile su script o su notebook file corredato,
  • un documento che spieghi il codice passo passo, commenti i risultati ottenuti e indichi il ruolo svolto da ciascun componente del gruppo
  • i risultati ottenuti per rispondere alle diverse domande sotto forma di tabelle e diagrammi all’interno del documento

via email al Prof. Giacinto entro lunedì 19 febbraio alle ore 10.00

Gen 172018
 

Il seminario su SQL e Big Data, presentato lo scorso mese di dicembre, prenderà avvio il 26 gennaio 2018 dalle 15:00 alle 17:00 presso il Laboratorio Multifunzionale della facoltà di Ingegneria e Architettura.
Gli incontri successivi sono previsti, nella stessa aula, nei giorni
29 Gennaio (15:00 – 17:00)
2 Febbraio (15:00 – 18:00)
19 Febbraio (15:00 – 18:00)

Chi è interessato a partecipare, dovrà iscriversi utilizzando il modulo di iscrizione.

Il software che verrà utilizzato potrà essere installato sul proprio computer purché abbia a disposizione una CPU con almeno 2 core e una memoria non inferiore a 8GB RAM.

Per chi non avesse a disposizione un computer con le caratteristiche richieste, verrà messa a disposizione  una macchina virtuale accessibile da remoto, le cui istruzioni verranno fornite nel corso del seminario.
Al fine di predisporre per tempo l’infrastruttura virtuale, si chiede di indicare all’atto dell’iscrizione la necessità di utilizzare l’infrastruttura virtuale o la disponibilità a utilizzare il proprio computer.

Ulteriori informazioni possono essere chieste al Prof. Giacinto

Dic 202017
 

La presentazione della società Linkalab e il programma del seminario che si terrà nel mese di Febbraio 2018 sono scaricabili dal collegamento riportato qui sotto.
Presentazione Linkalab

Chi fosse interessato a partecipare al seminario può compilare il questionario di pre-valutazione disponibile all’indirizzo riportato all’interno della presentazione.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar