Lug 172018
 

E’ stato pubblicato il bando per il conferimento di borse di soggiorno per partecipare al Festival di Informatici Senza Frontierein programma da venerdì 12 a domenica 14 ottobre 2018 a Rovereto (TN).

Il Festival, promosso dall’associazione di Informatici Senza Frontiere e ItalyPost, in collaborazione con Buone Notizie – Corriere della Sera e curato da Goodnet Territori in Rete, è luogo di dibattito internazionale sull’utilizzo intelligente, sostenibile e solidale delle nuove tecnologie toccando temi chiave inerenti l’informatica, l’ingegneria informatica, medica e robotica, la cooperazione internazionale, cooperazione allo sviluppo, fino alla mediazione sociale, il management e responsabilità sociale d’impresa, il fundraising.

Tutte le informazioni su www.isf-festival.it.

Le borse di soggiorno sono rivolte a studenti di laurea triennale, specialistica, master, dottorato e neolaureati.

 Scritto da in 17 luglio 2018  diee, ing_elettronica  Commenti disabilitati su Borse di soggiorno per la partecipazione al Festival di Informatici Senza Frontiere – studenti dei corsi di Laurea, Laurea Magistrale e Dottorato di Ricerca
Lug 162018
 

The Institute of Informatics and Telematics (IIT)  of the National Research Council (CNR), Pisa, runs a centre on cyber security (http://cybersecuritycentre.it) exploiting all the competences of the IIT research groups and providing a stimulating environment for research and innovation in the field. The centre covers the research areas ranging from cyber risk management to cyber intelligence and has a strong focus on innovation.

In the ambit of the Centre activities and for the EU projects C3ISP and EIT Trusted IoT, the centre is seeking 3 software engineers and 1 web designer with expertise in at least one of the following areas:

– Java, C++ and python programming skills;

– Cloud (e.g., Openstack, API) and Internet Security (e.g., Deep/Dark Web);

– Data analytics tools (e.g., as Drill/Elasticsearch/Kibana).

The gross salary depends on role and experience and ranges from 22k up to 30k EUROs per year.

The positions are available for one year and can be extended up to three years.

For requesting further information or expressing your interest (CV and a brief research statement are expected) please contact jobs@cybersecuritycentre.it. (Applications are examined till fulfilment of all the positions).

 Scritto da in 16 luglio 2018  diee  Commenti disabilitati su Posizioni disponibili presso il Cybersecurity Centre del CNR a Pisa
Mag 222018
 
La sezione sarda dell’AEIT ha organizzato per Lunedi’ 28 Maggio, alle ore 15.30 presso la sala conferenze di Confindustria Sardegna Meridionale in viale Colombo 2 a Cagliari un seminario dal titolo
Riaccensione di un sistema elettrico
Evoluzione delle strategie di riaccensione alla luce dei nuovi scenari energetici
e dello sviluppo delle fonti rinnovabili
L’agenda prevede quattro interventi:
Collegamenti HVDC e riaccensione dei sistemi elettrici isolati
Ing. Gianluca Bruno e p.i. Roberto Gnudi (Terna SpA)Centrali Idroelettriche dotate di capacità di ripartenza autonome
Ing. Luca Mura e Ing. Adriano Scandellari (Enel Green Power SpA)
L’accesso al seminario è libero
Ai sensi del Regolamento per la formazione continua, agli ingegneri che parteciperanno all’intero seminario saranno riconosciuti 3 CFP.
.
 Scritto da in 22 maggio 2018  diee  Commenti disabilitati su AEIT Sezione Sarda – Seminario sulla Riaccensione di un sistema elettrico
Mag 032018
 

Per il prossimo anno accademico è stata richiesta l’attivazione di un nuovo corso di Laurea Magistrale in Computer Engineering, Cybersecurity and Artificial Intelligence che sarà interamente professato in lingua inglese. Fra i requisiti d’accesso è incluso il possesso di certificazione di conoscenza della lingua inglese a livello B2.

Per i corsi di Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica e Ingegneria delle Tecnologie per Internet, che prevedono insegnamenti sia in lingua italiana, sia in lingua inglese, non è necessario il possesso di una certificazione di conoscenza della lingua inglese per l’accesso, ma sarà necessario conseguirla a livello almeno B2 durante il corso degli studi se non la si possiede.

Il Centro Linguistico di Ateneo (CLA) è disponibile a valutare la possibilità di organizzare un corso di lingua inglese per il raggiungimento del livello B2 in presenza di un interesse da parte di studenti. Pertanto, al fine di effettuare una prima ricognizione, chi fosse interessato può inviare una email al Prof. Giacinto entro martedì 8 maggio. In presenza di interessati, sarà cura del CLA predisporre successivamente un modulo ufficiale di iscrizione aperto a tutti gli studenti dell’Ateneo.

Mar 022018
 

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il Ministero dello Sviluppo Economico rinnovano, d’intesa con la Huawei Technologies Italia, azienda leader nelle soluzioni di Information e Communication Technology, promuovono il programma annuale di tirocinio “Seeds for the Future” presso il suo quartier generale in Cina.

Il programma è riservato a dieci laureandi italiani con un percorso di studio focalizzato su tecnologia e innovazione e ha l’obiettivo di promuovere il merito e l’eccellenza tra gli studenti del settore ICT, focalizzandosi non solo sugli aspetti formativi ma anche sull’applicazione concreta nel mondo industriale.

Il progetto Seeds for the Future 2018 si svolgerà dal 9 al 20 aprile presso i centri di eccellenza di Huawei in Cina e offrirà un ampio portafoglio di programmi di formazione di alto livello.

Nel 2017  una studentessa del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica ha fatto parte del gruppo di 10 studenti selezionati per partecipare al programma.

Scadenza delle domande di partecipazione il 6 Marzo 2018.

 Scritto da in 2 marzo 2018  diee, Senza categoria  Commenti disabilitati su Bando Huawei Seeds for the Future 2018 per visitare i centri Huawei in Cina dal 9 al 20 Aprile
Mar 022018
 

Si segnala il concorso Youth in Action for Sustainable Development Goals – Edizione 2018 promossa da Fondazione Italiana Accenture, Fondazione Eni Enrico Mattei e Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, rivolta a Giovani under 30.

Il concorso ha l’obiettivo di raccogliere e premiare le migliori idee progettuali in grado di favorire il raggiungimento degli SDGs in Italia sensibilizzando al tema dell’Agenda 2030. Le proposte dovranno mostrare soluzioni innovative, ad alto impatto sociale ed essere connotate da una componente tecnologica.

Possono partecipare al concorso Giovani under 30, iscritti a un corso universitario/post-universitario (es. master, dottorato…) o già in possesso di titolo di laurea/post-laurea (es. triennale, specialistica, master, dottorato…) con conoscenza fluente della lingua italiana e della lingua inglese per coloro che intendono partecipare anche al premio offerto dal partner spagnolo.

A ciascuno dei proponenti delle idee progettuali vincitrici sarà messo a disposizione da Promotori e Partner uno stage retribuito. Inoltre, la migliore idea progettuale verrà selezionata dal Project Leader, Solutions Initiative di SDSN Youth per partecipare ad un evento internazionale.

Scadenza: 20/04/2018

 Scritto da in 2 marzo 2018  diee  Commenti disabilitati su Concorso Youth in Action for Sustainable Development Goals
Mar 022018
 

Tutti gli studenti iscritti a corsi di Laurea e corsi di Laurea Magistrale afferenti al Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica sono invitati a partecipare all’incontro di presentazione del bando

Venerdì 9 Marzo alle ore 13:00 in aula B1.

Nel corso dell’incontro verranno fornite indicazioni sulle modalità di individuazione della sede estera dove poter effettuare parte del proprio percorso di studi e le modalità di riconoscimento delle attività didattiche.

Feb 152018
 

Gli studenti che stanno frequentando il seminario “SQL e Big Data” dovranno consegnare

  • il codice pyspark eseguibile su script o su notebook file corredato,
  • un documento che spieghi il codice passo passo, commenti i risultati ottenuti e indichi il ruolo svolto da ciascun componente del gruppo
  • i risultati ottenuti per rispondere alle diverse domande sotto forma di tabelle e diagrammi all’interno del documento

via email al Prof. Giacinto entro lunedì 19 febbraio alle ore 10.00

Gen 172018
 

Il seminario su SQL e Big Data, presentato lo scorso mese di dicembre, prenderà avvio il 26 gennaio 2018 dalle 15:00 alle 17:00 presso il Laboratorio Multifunzionale della facoltà di Ingegneria e Architettura.
Gli incontri successivi sono previsti, nella stessa aula, nei giorni
29 Gennaio (15:00 – 17:00)
2 Febbraio (15:00 – 18:00)
19 Febbraio (15:00 – 18:00)

Chi è interessato a partecipare, dovrà iscriversi utilizzando il modulo di iscrizione.

Il software che verrà utilizzato potrà essere installato sul proprio computer purché abbia a disposizione una CPU con almeno 2 core e una memoria non inferiore a 8GB RAM.

Per chi non avesse a disposizione un computer con le caratteristiche richieste, verrà messa a disposizione  una macchina virtuale accessibile da remoto, le cui istruzioni verranno fornite nel corso del seminario.
Al fine di predisporre per tempo l’infrastruttura virtuale, si chiede di indicare all’atto dell’iscrizione la necessità di utilizzare l’infrastruttura virtuale o la disponibilità a utilizzare il proprio computer.

Ulteriori informazioni possono essere chieste al Prof. Giacinto

Dic 202017
 

La presentazione della società Linkalab e il programma del seminario che si terrà nel mese di Febbraio 2018 sono scaricabili dal collegamento riportato qui sotto.
Presentazione Linkalab

Chi fosse interessato a partecipare al seminario può compilare il questionario di pre-valutazione disponibile all’indirizzo riportato all’interno della presentazione.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar