Curriculum

 

 

Attualmente è Professore Associato (SSD ICAR/03 – Ingegneria Sanitaria-Ambientale) presso l’Università degli Studi di Cagliari, Dipartimento di ingegneria civile, ambientale e architettura (DICAAR).

Dopo la laurea in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, conseguita nel 2002 con votazione di 110/110 e lode presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Cagliari con tesi: “Produzione di compost di elevata qualità da matrici selezionate”, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Geoingegneria presso l’Università degli Studi di Cagliari (2006), con tesi finale “Pre-trattamento meccanico-biologico dei rifiuti urbani”. Nel 2009 è diventata Ricercatore universitario SSD ICAR/03 – Ingegneria Sanitaria-Ambientale) presso l’Università degli Studi di Cagliari, Dipartimento di ingegneria civile, ambientale e architettura (DICAAR).

Attualmente:

  • corso di ”Progettazione di Interventi di Risanamento e Disinquinamento Ambientale”, (CdLM “Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio”, 60 ore, 6 CFU, Università di Cagliari).
  • corso di “Bioingegneria Industriale e Laboratorio”, (CdL “Biotecnologie Industriali a Ambientali”, 60 ore, 6 CFU, Università di Cagliari).
  • “Laboratorio di Ingegneria Sanitaria-Ambientale” (CdLM “Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio”, 25 ore, 2 CFU, Università di Cagliari).

E’ Referente per la Qualità del Corso di Studi in “Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio” e membro delle commissioni “CAV – Autovalutazione” e “Orientamento in Ingresso”. E’ componente del Collegio dei Docenti della Scuola di Dottorato di Ricerca in Scienze e Tecnologie della Terra e dell’Ambiente.

Fa parte dell’IWWG – International Waste Working Group, nell’ambito del quale è membro del task group “Waste Biorefinery”. Fa parte del GITISA – Associazione dei Docenti Universitari di Ingegneria-Sanitaria Ambientale, dell’ANDIS – Associazione Nazionale di Ingegneria Sanitaria-Ambientale. Dal 2010 è associata all’ IGAG – Istituto di Geologia Ambientale e Geoingegneria del CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Svolge  attività di revisione per riviste Internazionali del settore.

Principali linee di ricerca:

Studio e e sviluppo di processi biologici per recupero di risorse e/o energia dal trattamento di substrati di scarto:  waste biorefineries (produzione di bioidrogeno e biometano, sistemi bioelettrochimici, produzione di biopolimeri) a partire da substrati organici di diversa provenienza (reflui agro-industriali, frazione organica dei rifiuti, fanghi da impianti di trattamento dei reflui civili); compostaggio di matrici di diversa provenienza (frazione organica dei rifiuti, scarti agro-industriali, digestato anaerobico) e co-compostaggio con residui della combustione di biomasse;

Studio di processi di trattamento convenzionale dei rifiuti solidi: pre-trattamento meccanico biologico dei rifiuti urbani e valutazione degli effetti sulla produzione residua di biogas e sulla qualità del percolato (in termini di carico organico e azotato) in conseguenza dello smaltimento in discarica;

Studio e sviluppo di processi di bonifica di matrici solide: applicazione combinata di elettrocinesi e barriere/zone reattive per il trattamento di terreni contaminati da cromo e arsenico; studio di processi trattamento di sedimenti marini e lagunari contaminati da metalli pesanti e idrocarburi policlicici aromatici con tecniche di elettrocinesi assistita, lavaggio fisico e lavaggio chimico;

Studio di processi di risanamento di reflui: trattamenti biologici innovativi di acque di falda contaminate da composti organo-alogenati.

L’attività di ricerca è svolta sia in qualità di membro di unità di ricerca che come responsabile scientifico o di unità, prevalentemente nell’ambito di progetti di ricerca su finanziamenti competitivi nazionali ed internazionali. In particolare, è coordinatore scientifico del progetto di durata triennale “Sistema integrato per la produzione di H2 e CH4 da rifiuti urbani e trattamento dei residui prodotti” finanziato dalla Regione Sardegna nell’ambito della Legge Regionale 7/2007 “Promozione della ricerca scientifica e dell’innovazione tecnologica in Sardegna”.

Autrice di circa 90 pubblicazioni, su riviste internazionali di rilevante collocazione editoriale, capitoli di volumi internazionali e atti di convegno a diffusione internazionale

Ho inoltre svolto attività di supporto qualificato e consulenza scientifica e professionale per enti pubblici nei campi della gestione e trattamento dei rifiuti solidi e della bonifica e messa in sicurezza di siti contaminati.

 

SCOPUS bibliometric data (@ 07/02/2018); 

Author ID: 55952610100

– total documents in DB: 19

– total citation: 389

– h-index = 12

ORCID ID: orcid.org/0000-0002-3335-2833

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar