Curriculum

 

it

Ha conseguito la laurea in ingegneria civile idraulica presso l’università di Palermo, con votazione 110/110 e lode nel novembre del 2001. Ha ricevuto una menzione sulla tesi “Relazione tra la risposta idrologica e le caratteristiche morfologiche nei bacini siciliani”. Ha conseguito nel febbraio 2005 il dottorato di ricerca in “Ingegneria delle reti civili e dei sistemi territoriali”, XVII ciclo, presso l’università di Napoli Federico II, discutendo la tesi dal titolo “La modellazione dei deflussi giornalieri nei bacini idrografici a regime torrentizio: problematiche e possibilità “. È stato nominato cultore della materia nell’ambito del S.S.D. ICAR/02.

Dal giugno del 2005 a Marzo 2012 è stato assegnista presso il DIIAA dell’ Università degli Studi di Palermo. Nel 2007 è stato visiting researcher al Department of Civil and Environmental Engineering, Duke University, Durham, North Carolina, USA, collaborando col Prof. Amilcare Porporato. Dal 2012 al 2015 è stato Ricercatore a tempo determinato (art. 24 comma 3-a L. 240/10) presso il DICAM dell’Università degli Studi di Palermo.

Ha conseguito l’abilitazione a Professore Associato nel gennaio 2015 per il settore concorsuale 08/A1 – Idraulica, Idrologia, Costruzioni Idrauliche e Marittime.

Da Dicembre 2015 è Ricercatore a tempo determinato (art. 24 comma 3-b L. 240/10) presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura dell’Università di Cagliari.

Gli interessi nel campo della ricerca includono la modellazione dei deflussi giornalieri in bacini a deflusso effimero, la stima dell’ incertezza predittiva dei modelli, la previsione in bacini non strumentati e l’ecoidrologia, l’analisi statistica delle variabili idrologiche e climatiche, l’analisi delle serie temporali per l’individuazione dei trend ed infine la previsione e prevenzione del rischio idrogeologico.

Parallelamente alle attività teoriche ha portato avanti attività di pieno campo per la misura della pioggia (tramite pluviometri tradizionali, a peso, disdrometri e radar meteo), dei profili di umidità del suolo (tramite TDR ed FDR), dei flussi di vapore acque e di CO2 (con torri eddy covariance), dello spostamento superficiale del terreno (accelerometri), della portata nei corsi d’acqua naturali e non (tramite idrometri ed ADV).

Autore e/o coautore di 27 lavori pubblicati su riviste ISI. Autore e/o coautore di più di 60 lavori presentati a convegni nazionali e/o internazionali, molti dei quali pubblicati negli atti degli stessi convegni; co-editore di due volumi scientifici. Editor della rivista “Advances in Meteorology”.

Secondo il database SCOPUS (https://www.scopus.com/authid/detail.uri?authorId=36238598900), l’H-index vale 12; i lavori sono stati citati 441volte (12/07/2017)

en

Master’s Degree in Hydraulic Engineering (summa cum laude) at the University of Palermo in 2001. He obtained a special award for his MD thesis “Relationship between hydrolocical response and morphological characteristics in Sicilian river basins”.

In February 2005 he obtained his Ph.D. in Hydraulic Engineering at the University Federico II of Neaples discussing the thesis “Modelling daily stremflow in low-yielding ephemeral catchments: problems and possibility”.

From January to August 2007 he was appointed as a Visiting Research at the Department of Civil and Environmental Engineering, Duke University, Durham, North Carolina, USA , working with Prof. A. Porporato.

From April 2012 to April 2015, Assistant Professor at the University of Palermo.

From December 2015, Tenure-Track Assistant Professor at the Department of Civil, Environmental and Architectural Engineering, University of Cagliari, Italy.

Qualified to be Associate professor, according to the Italian National Scientific Qualification procedure (http://abilitazione.miur.it/public/index.php) from January 2015.

His research interests comprise streamflow modelling in ephemeral catchments, uncertainty evaluation, prevision in ungauged basins and ecohydrology.

Author or co-author of more than 50 articles, including 27 papers published on ISI peer-reviewed international journals. According to the database WEB OF SCIENCE the H-index is 12 while the papers have been cited 441 times (12/07/2017).

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar