Metodi Fisici in Chimica Organica

 

Scheda del corso  fino all’a.a. 2018-2019 (corso di laurea in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, III anno, II semestre, 8 SCFU)

Il corso si propone l’approfondimento delle più significative metodologie strumentali che permettono di ottenere informazioni sulle caratteristiche strutturali e sulle proprietà chimico-fisiche delle molecole organiche.

Testi consigliati:

Stradi, Ballabio, Rossi
“Guida al corso di metodi fisici in chimica organica”, Edizioni CUSL
Silverstein, Webster, Kiemle
“Identificazione spettrometrica di composti organici” Seconda edizione, Casa Editrice Ambrosiana.
Chiappe, D’Andrea
“Tecniche spettroscopiche e identificazione di composti organici”, ETS.
Renato Ugo
“Analisi chimica strumentale”, Ed. Guadagni, Milano
Antonio Randazzo,
“Guida pratical alla Interpretazione di Spettri NMR. Esercizi per la determinazione strutturale di piccole molecole organiche”, Loghia Editore.

Per esercitarsi nell’interpretazione degli spettri
IR:          Stradi (Vol I),
Silverstein, Cap. 2
NMR:         Stradi (Vol III)
1H – Silverstein, Cap. 3
13C – Silverstein, Cap. 4
NMR+IR         http://www.chem.ucla.edu/~webspectra/
MASSA:           Stradi (Vol II),
Silverstein, Cap. 1.
NMR+IR+MASSA          Problemi risolti: Silverstein Cap. 7.
Da risolvere: Silverstein Cap. 8; http://www.nd.edu/~smithgrp/structure/workbook.html

NOTA: Le soluzioni degli esercizi possono essere consultate presso gli studi delle docenti.

PROGRAMMI CONSIGLIATI:

(cliccare sul nome del programma per accedere alla pagina web da cui scaricarli gratuitamente):

WinDNMR

Avogadro

Prenotazione e modalità di esame: 

Per gli studenti che non possono iscriversi tramite Esse3, la prenotazione per sostenere l’esame va inoltrata ESCLUSIVAMENTE per posta elettronica ad ENTRAMBI i seguenti indirizzi e-mail:

entro il terzo giorno lavorativo precedente la data della prova scritta.

Nel messaggio di prenotazione lo studente dovrà indicare:

– Oggetto: iscrizione esame MFCO

– Nome e cognome

– Numero di matricola

L’esame di Metodi Fisici in Chimica Organica consiste, a partire dalla sessione ordinaria estiva dell’AA 2007/08, di due prove:

1.        Prova scritta

2.        Colloquio orale.

Prova scritta

La prova scritta consiste nell’identificazione della struttura di una molecola organica sulla base dell’interpretazione dei relativi spettri IR, Massa ed NMR. La durata e’ tipicamente 2 ore e non è in generale consentito l’uso di alcun testo. É necessario portare tavole di correlazione, tabelle, una calcolatrice tascabile, un righello e una penna e fogli protocollo a quadretti. Ulteriori dettagli possono essere richiesti alle docenti tramite email.

  •     La validità della prova scritta, se superata positivamente, e’ di circa un anno. Piu’ precisamente lo scritto superato nell’appello X dell’anno Y e’ valido fino all’appello X-1 dell’anno Y+1. Esempio 1: lo scritto è superato al 2° appello di Giugno, l’orale può essere sostenuto fino al 1°appello di giugno dell’anno dopo; esempio 2: lo scritto è superato al 1° appello di Settembre, l’orale può essere sostenuto fino all’ultimo appello di luglio dell’anno dopo.
  • Le prove scritte superate in uno dei due appelli previsti per studenti fuori corso, usualmente in Novembre/Dicembre ed Aprile, saranno ritenute valide fino alla sessione precedente dell’anno successivo (rispettivamente Settembre e Gennaio/Febbraio);

Se lo studente non sostiene la prova orale entro quel termine, anche la prova scritta decade e dev’essere ripetuta

Colloquio orale

Per il colloquio orale sono ammessi solo gli studenti che abbiano superato con esito “positivo” la prova scritta (obbligatoria l’iscrizione).

Non è possibile sostenere l’esame di Metodi Fisici in Chimica Organica senza aver superato l’esame di Chimica Fisica

Orario ricevimento studenti: Tutti i giorni, previo appuntamento tramite email. Nelle email è consigliabile iniziare l’oggetto con l’acronimo del corso: MFCO. Ad es. MFCO: richiesta appuntamento, MFCO: richiesta materiale didattico.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar