Orientamento e tutorato

 

Il Cds promuove attività di orientamento in ingresso, in itinere e in uscita attraverso la  Commissione di Orientamento, il Manager didattico del CdS e figure tutoriali preposte.

La Commissione di orientamento (CO) promuove le attività di orientamento verso gli studenti delle scuole superiori e gestisce le attività di orientamento durante le giornate organizzate dall’Università. Il Manager didattico del CdS è un operatore dei servizi formativi che contribuisce alla gestione dei processi per garantire un elevato standard di qualità in relazione ai mutamenti che avvengono nel mondo della formazione, nella società civile e nelle attività produttive. La Commissione di orientamento si interfaccia con il Manager didattico del CdS al fine di  programmare e organizzare le specifiche attività, nell’ambito di iniziative proposte dall’Ateneo, dalla Facoltà, dai Dipartimenti e dal CdS, promuovendo e gestendo i rapporti con le scuole del territorio.

 

Orientamento in ingresso

  • Il CdS partecipa alle Giornate di Orientamento organizzate annualmente dall’Ateneo,con le seguenti attività: presentazioni giornaliere del CdS; conferenze divulgative; Lezioni a tema attinenti agli insegnamenti impartiti nel CdS; Workshop in collaborazione con gli esponenti del Mondo del Lavoro. Inoltre a partire dall’a.a. 2012/2013 il CdS partecipa attivamente alle Giornate di orientamento (OPENDAY) organizzate presso la Facoltà di Studi Umanistici, accogliendo diverse scuole del territorio cagliaritano e delle province limitrofe. Le giornate prevedono la presentazione dell’offerta formativa, la visita alle strutture e la partecipazione alle lezioni accademiche e seminari.
  • Per le attività di orientamento svolte a livello di  Facoltà di Studi Umanistici si veda il link .

 

Orientamento in itinere

Il corso di studi mette a disposizione degli studenti i seguenti servizi:

  • Docenti tutor:L’attività di tutoraggio ha l’obiettivo di fornire a ciascuno studente un riferimento specifico tra i professori di ruolo ed i ricercatori che tengono insegnamenti nel CdS, cui rivolgersi per avere consigli ed assistenza per la soluzione degli eventuali problemi che dovessero presentarsi durante la carriera universitaria. Obiettivo del tutorato è orientare ed assistere gli studenti nel corso degli studi, renderli attivamente partecipi del processo formativo, aiutarli a rimuovere eventuali ostacoli ad una proficua frequenza dei corsi e assisterli nelle loro scelte formative. Le attività  di  tutoraggio  per  gli  studenti, volte a prevenire la dispersione e il ritardo nel conseguimento del titolo di studi, prevedono: attività di counseling periodiche, atte a definire l’andamento del percorso formativo; somministrazione di questionari, finalizzati a far emergere ostacoli e situazioni problematiche del percorso formativo e quindi delineare le relative soluzioni.
  • Tutor didattici, che supportano gli studenti nel processo di apprendimento del percorso formativo, soprattutto nelle materie di base del primo anno;
  • Corsi di riallineamento, in presenza o in modalità telematica, organizzati per aiutare gli studenti con obblighi formativi aggiuntivi, emersi in occasione della prova di valutazione della preparazione iniziale, a colmare tali lacune;
  • Tutor di orientamento, è a disposizione per risolvere ogni dubbio sull’organizzazione degli studi ma anche per aiutare gli studenti per migliorare la qualità dello studio;
  • Seminari, il CdS organizza, periodicamente, cicli di seminari tenuti sia da docenti del dipartimento che da professori visitatori, rivolti agli studenti al fine di fornire approfondimenti tematici inerenti i programmi di studio degli insegnamenti previsti in percorso.

Per le attività di orientamento svolte a livello di Facoltà di Studi Umanistici si veda il link .

 

Orientamento in uscita 

Il Corso di studi organizza attività periodiche con l’obiettivo di informare gli studenti sulle possibili prospettive dei laureati nel mondo del lavoro.

Nell’A.A. 2016/2017 le iniziative sono state:

Il Corso di Studio inoltre si avvale della collaborazione col servizio di accompagnamento al lavoro, curato dall’Ufficio orientamento al lavoro – Job Placement in capo alla Direzione per la Ricerca e il Territorio di Ateneo. L’Ufficio fornisce supporto per orientarsi all’ingresso nel mondo del lavoro e costruire il proprio percorso professionale; in particolare, i servizi offerti ai laureati sono:

  • consulenze di orientamento, volte a chiarire l’obiettivo professionale, individuare l’azienda giusta con la quale collaborare, presentare un’efficace autocandidatura, ritrovare la motivazione nella ricerca di lavoro;
  • corsi di orientamento per apprendere, in poche giornate, tutto quello che occorre per condurre un’efficace ricerca di lavoro, dall’obiettivo professionale all’autocandidatura, ai contratti di lavoro, alle prospettive offerte dal mercato del lavoro;
  • attivazione di tirocini formativi extracurriculari: ogni laureato può attivare fino a due tirocini facoltativi e di orientamento entro i dodici mesi dalla laurea; l’Università di Cagliari è soggetto promotore e si fa carico della copertura assicurativa;
  • giornate di incontro con le aziende, dedicate alla selezione del personale laureato;
  • servizio di incontro domanda – offerta di lavoro, attraverso il portale di AlmaLaurea, in cui le aziende possono selezionare i curricula dei laureati e pubblicare le offerte di lavoro.

 

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar