La torre di Scal’e Sali (OR)

 Ricerca  Commenti disabilitati su La torre di Scal’e Sali (OR)
Feb 162015
 
Come ben descritto in SardegnaCoste, la torre di Scal’e Sali era un bene architettonico di grande valore che, a causa di una storica incuria, si trovava in condizioni di grave pericolo di crollo. Ad essere in pericolo tuttavia non era solo la torre ma tutta la falesia su cui la torre poggiava, perciò un serio intervento per la messa in sicurezza della torre non sarebbe potuto avvenire senza tener conto dello stato della scogliera. In questa ottica ci fu chiesto di eseguire un rilevamento di elevata precisione per ottenere un modello geometrico sia della torre che della costa nel rispetto delle condizioni di sicurezza, data [...]

3D: Applicazioni ingegneristiche

 Ricerca  Commenti disabilitati su 3D: Applicazioni ingegneristiche
Feb 122015
 
Nel gruppo di Geomatica ci occupiamo della rappresentazione tridimensionale di oggetti reali, ottenuta a partire dal rilevamento diretto dell’oggetto. Gli oggetti possono essere beni culturali, edifici, porzioni di territorio etc. Le finalità per le quali si realizza un modello di un oggetto sono varie, ad esempio la determinazione delle caratteristiche geometriche (dimensioni, area volume), la verifica della rispondenza a requisiti di progetto o ancora il monitoraggio del comportamento dell’oggetto nel tempo. La Geomatica in questo ambito si occupa della scelta delle grandezze da misurare e delle strumentazioni da impiegare, della realizzazione delle misure e della loro elaborazione al fine di ottenere [...]

Studio delle deformazioni del Sardinia Radio Telescope (SRT)

 Fotogrammetria, Ricerca, SRT  Commenti disabilitati su Studio delle deformazioni del Sardinia Radio Telescope (SRT)
Feb 032015
 
Il Sardinia Radio Telescope, oltre che un potente strumento per la radioastronomia, è una imponente struttura le cui deformazioni, variabili in funzione delle condizioni ambientali e della posizione di puntamento, non sono trascurabili se si vuole ottimizzare l’efficienza osservativa.   Le deformazioni della struttura possono essere stimate per via diretta, attraverso la misura della posizione di punti sulla superficie, e/o per via indiretta, attraverso la realizzazione di un modello ad elementi finiti (FEM) ed una rete di sensori che danno informazioni sullo stato della struttura. Il gruppo di ricerca in Geomatica sta studiando, in collaborazione con il gruppo di metrologia dell’INAF-OAC, la possibilità di [...]

Computational metabolomics

 Ricerca  Commenti disabilitati su Computational metabolomics
Apr 062014
 

The metabolome can be represented as a complex system characterized by a high variability of components with properties related to their aggregation and self-organizing capabilities. The elements of metabolism are molecules of various kinds and structural properties, and such variability is observed at different metabolic scales going from metabolites to metabolic profiles via chemical reactions and metabolic pathways, as well as under static or dynamic aspects.  The data analysis and interpretation approaches can give insights into exciting applications of the “metabolome” studies in human health, the so-called “Metabolomics”, but the “Data Analysis” sentence should be interoperated as the global ensemble  of techniques devoted to the mining of information from experimental measurements. Goals for Data Analysis applied to Metabolomics can be represented in three different classes:

  • Exploration
  • Classification
  • Prediction
Exploration of data can give answers to the questions about the structures in my data, in order to define the analytical sources of  similarity and dissimiliraty properties between samples and sample aggregates, using supplemental information as meta data and covariates to correct trends of no interest in our data in order to reduce the “noise” and increase the “signal”, the information. Classification can quantify the  dissimilarities/similarities between groups in order to highlight the significant changes in metabolic samples properties. Finally, Prediction can answer to the question: “What is related or predictive of my variables of interest?”
All these steps in metabolomics data analysis have received contribution from several disciplines and now we must discuss about the Computational Metabolomics as the complete technique for the physical and mathematical modeling of biomedical properties of living systems.
In order to understand the real importance of Computational Metabolomics and to understand the need to a global training of involved researchers I would like to mention in this article:
Computational Metabolomics book form Prof. Nabil Semmar and the web site of MetaboAnalyst2.0
The book presents a variety of different computational approaches to describe the variability in metabolic systems, and the Web Site of MetaboAnalyst2.0  is a comprehensive tool suite for the metabolomics data analysis. . MetaboAnalyst is supported by THE METABOLOMICS INNOVATION CENTRE (TMIC), a Genome Canada-funded core facility realized by the efforts of several Metabolomics researchers, like  Jianguo Xia (our Jeff), David Wishart and Mandal, Sinelnikov, Broadhurst, Psychogios, Young et al. in the next articles I will explain to you some important aspects of the theoretical approaches in Computational Metabolomics using the book of Prof. Semmar (and other references) and some practices with the tools of  MetaboAnalyst.
Luigi Barberini
credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar