Approvata la prima Legge Regionale in materia di D.S.A. – L.R. 14 maggio 2018, n.15 – Norme in materia di Disturbi specifici dell’apprendimento (D.S.A.)

 avvisi, Bandi, news  Commenti disabilitati su Approvata la prima Legge Regionale in materia di D.S.A. – L.R. 14 maggio 2018, n.15 – Norme in materia di Disturbi specifici dell’apprendimento (D.S.A.)
Mag 232018
 

Dopo un lungo iter legislativo, il Consiglio della Regione Sardegna ha approvato all’unanimità il testo unificato della prima Legge regionale in materia di “Norme in materia di Disturbi specifici dell’apprendimento (D.S.A.)”. Questa nuova Legge Regionale sancisce una serie di elementi di innovazione, di tutela (personale, familiare e lavorativa) e di formazione, al fine di garantire: ” […] alle persone con DSA uguali opportunità di sviluppo delle capacità personali, psicologiche, culturali e sociali” (art. 2)

Il testo integrale della Legge Regionale 14 maggio 2018, n.15 – Norme in materia di Disturbi specifici dell’apprendimento (D.S.A.) lo potete trovare al seguente link:

http://people.unica.it/disabilita/files/2018/05/Legge_regionale_in_materia_di_Disturbi_specifici_dellApprendimento_n.15.2018.pdf

A breve seguirà un testo descrittivo sui principali contributi di questa L.R. a tutela della persona.

 Scritto da alle 14:37

Date Appelli Sessione Estiva (giugno-settembre) 2018

 news  Commenti disabilitati su Date Appelli Sessione Estiva (giugno-settembre) 2018
Mag 152018
 
Le date degli appelli* della sessione estiva sono disponibili sul sito della Facoltà link *Tecnica Urbanistica (Ing. Civile / Ambiente e Territorio) Orale – Prof. Michele Campagna *CI Tecnica Urbanistica e lab mod A+B  (Architettura delle Costruzioni) Orale – Prof. Michele Campagna *CI Tecnica Urbanistica mod A  (Scienze architettura Architettura ) Scritto- Prof. Michele Campagna Si ricorda agli studenti che le iscrizioni scadono 7 giorni prima della data d’appello (last update: 15 maggio 2018)

Prof. Cornoldi a Cagliari, Seminario: Aspetti metacognitivi e motivazionali dei D.S.A.

 Altri Eventi, Bandi, news  Commenti disabilitati su Prof. Cornoldi a Cagliari, Seminario: Aspetti metacognitivi e motivazionali dei D.S.A.
Mag 022018
 

Con immenso piacere segnaliamo a tutti gli studenti, docenti e persone interessate che venerdì 11 Maggio, alle ore 11:00, presso l’aula 1B della Facoltà di Studi Umanistici si svolgerà il seminario di Prof. Cesare Cornoldi (è stato Professore ordinario di Psicologia dell’apprendimento e della memoria presso la Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi di Padova) con titolo: Aspetti metacognitivi e motivazionali dei DSA, organizzato dal Dipartimento di Pedagogia, Psicologia, Filosofia; introduce i lavori la Prof.ssa Maria Pietronilla Penna.

locandina dell'evento

Locandina dell’evento

 Scritto da alle 16:55

“Sport-in Day: libertà in movimento”

 Altri Eventi, avvisi, news  Commenti disabilitati su “Sport-in Day: libertà in movimento”
Mag 022018
 

 

Con piacere condividiamo l’evento che si terrà venerdì 11 Maggio, a partire dalle ore 14:00, a Cagliari, presso la struttura del Terrapieno in viale Regina Elena 14, ci sarà una giornata dedicata allo sport e alla musica. L’Associazione Culturale ERSULO con il contributo dell’ERSU di Cagliari (Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario), organizza un evento orientato alla promozione della cultura dello sport e alla sua importanza nella globalità della persona.

Le iniziative previste sono:

  • “Cerimonia di apertura ed inizio dei giochi”
  • “Attività sportive”, mini tornei di calcio a 5, basket 3 VS 3, calcio balilla, carte da gioco e scacchi
  • “Concerto Music & Sport”, concerto dal vivo a cui potranno partecipare centinaia di persone grazie alle disponibilità dell’impianto, con diversi tipi di musica (rock, pop, dance e simili) proposta da gruppi e band del circondario e deejay.

Per gli studenti del S.I.A. l’iscrizione per la partecipazione alle attività sportive sarà gratuita.

Per iscrizioni o informazioni, potete contattare lo staff di ERSULO al numero + 39 333 12 63 218 (Telefono/Whatsapp) oppure inviare una mail all’indirizzo: info.ersulo@gmail.com

Il link dell’evento su Facebook: https://www.facebook.com/events/160732987943383/

 Scritto da alle 16:47

Lezione di Roberto Cazzola il 3 maggio 2018

 news  Commenti disabilitati su Lezione di Roberto Cazzola il 3 maggio 2018
Apr 272018
 

Giovedì 3 maggio alle ore 10 nell’Auditorium B, Campus Aresu, il professor Roberto Cazzola terrà una lezione dal titolo:

Come stranieri in patria. Profughi ebrei dai territori orientali dell’impero a Vienna

Il tema del rifiuto dello straniero è tragicamente attuale, e, nel caso in questione, è paradossale, poiché quegli “stranieri” erano cittadini austro-ungarici a tutti gli effetti. Ma l’antisemitismo demonizzò i profughi dalla Galizia e dalla Bucovina in modo sempre più tragico e violento: fino ai pogrom del 1938, dopo il cosiddetto Anschluss. Si parlerà di Roth, Morgenstern, Canetti, Sperber, Kafka, di Simmel (Georg), Schoenberg, Mahler, Miguel de Unamuno … Roberto Cazzola nasce a Torino dove si laurea in Lettere moderne. Lavora dal 1974 al 1995 per Einaudi occupandosi di storia, scienze umane e letteratura tedesca. Dal 1983 al 1985 insegna presso l’istituto di Romanistica dell’Università di Vienna. Dal 1995 al febbraio del 2018 è stato responsabile per Adelphi della letteratura tedesca. Ha pubblicato articoli e racconti su giornali tedeschi, austriaci e italiani. Attivo anche come traduttore, scrive saggi e libri, tra i quali Il caso Austria. Dall’Anschluss all’era Waldheim con G. E. Rusconi, Einaudi, 1988; il volume di racconti La fedeltà Marcos y Marcos,1999, La delazione, Casagrande, 2009. Con quest’ultimo romanzo ha vinto nel 2010 il Premio Internazionale Mondello.

Studenti e interessati sono invitati a partecipare

Si allega locandina dell’iniziativa

locandina Roberto Cazzola

Seminario proff.ri Di Meola – Puato

 news  Commenti disabilitati su Seminario proff.ri Di Meola – Puato
Mar 262018
 

venerdì 11 maggio alle ore 10, Auditorium B, Campus Aresu, si svolgerà il seminario

La (in)utilità delle grammatiche didattiche: riflessioni teoriche e pratiche

 

tenuto dai proff.ri Claudio Di Meola e Daniela Puato dell’Università di Roma, La Sapienza

Studenti e interessati sono invitati a partecipare

Si allega locandina dell’iniziativa e materiali che verranno analizzati durante il seminario


Claudio Di Meola è professore ordinario di Linguistica Tedesca presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Roma ‘La Sapienza’. I suoi interessi scientifici riguardano la linguistica cognitiva, la morfosintassi, la semantica e la linguistica contrastiva. Oltre al manuale di studio La linguistica tedesca (2014, III ed. ), ricordiamo, tra le sue monografie, Kommen und gehen (1994), Der Ausdruck der Konzessivität in der deutschen Gegenwartssprache (1997), Die Grammatikalisierung deutscher Präpositionen (2000), Die Versprachlichung von Zukünftigkeit durch Präsens und Futur I (2013) e il volume DaF- Übungsgrammatiken zwischen Sprachwissenschaft und Didaktik (2017), di cui è coautore insieme a Daniela Puato.

Daniela Puato è professore aggregato di Lingua e Traduzione Tedesca presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Roma ‘La Sapienza’. I suoi ambiti di interesse riguardano le lingue speciali, la linguistica contrastiva e la traduttologia. Tra i suoi lavori,  La lingua medica. Tecnicismi specifici e collaterali nella traduzione dal tedesco in italiano. 2008, Roma: La Sapienza Editrice, il volume DaF-Übungsgrammatiken zwischen Sprachwissenschaft und Didaktik (2017), di cui è coautrice insieme a C. Di Meola.

Locandina Di Meola Puato

Di Meola 11 maggio

Puato 11 maggio

Seminario: Emotività e aggressività a Scuola: cosa fare?

 avvisi, Bandi, I nostri Eventi, news  Commenti disabilitati su Seminario: Emotività e aggressività a Scuola: cosa fare?
Mar 232018
 

Il S.I.A. Servizi Per l’Inclusione e l’Apprendimento, in collaborazione con l’Istituto di Istruzione Superiore “Ottone Bacaredda” – “Sergio Atzeni” e il C.I.I.S. Coordinamento Italiano Insegnanti per il Sostegno, organizza una giornata di studio e riflessione sul tema dell’emotività e aggressività in ambito scolastico, delle criticità, delle possibili strategie comunicative e d’azione.

Partecipazione gratuita previa compilazione modulo di richiesta iscrizione all’indirizzo: https://goo.gl/forms/pVQ3AU7Ai09j8SBo2

_______________________________________________________________________________________

 

Con piacere condividiamo con le persone interessate le presentazioni rese disponibili dai relatori al seminarioEmotività e aggressività a Scuola: cosa fare?” e una breve sintesi degli interventi.

 

  Donatella Petretto, Aggressività, impulsività e adolescenza

 Rossella Barbarossa, I disturbi dello spettro autistico dalla diagnosi alla persona

 Francesco Genovese, Buone pratiche d’inclusione

 Franco Farris, Interventi nel contesto scolastico, prevenzione e possibili strategie

 Silvia Vinci, La comunicazione nell’adulto

 

Breve sintesi degli interventi

Laura R. Mura S.I.A. Servizi per l’Inclusione e l’Apprendimento, Università degli Studi di Cagliari, Presenta e Coordina gli interventi

Foto di Pier Paolo Porcu, dirigente scolastico dell’I. I. S. “Bacaredda-Atzeni”

Pier Paolo Porcu, dirigente scolastico dell’I. I. S. “Bacaredda-Atzeni”

Il seminario Emotività e aggressività a Scuola: cosa fare?” si colloca in un contesto ricco di domande e che richiede risposte in merito alle nuove problematiche che stanno coinvolgendo la scuola. «A scuola si creano i primi confronti […] e si possono creare i primi motivi di scontro»: queste le parole di apertura dell’incontro da parte di Pier Paolo Porcu, dirigente scolastico dell’I. I. S. “Bacaredda-Atzeni”, il quale ha sottolineato l’importanza di parlare di aggressività e di emotività, soprattutto in una comunità come quella scolastica in cui possono nascere tensioni (come i recenti fatti di cronaca testimoniano): «Si tratta di trovare gli strumenti per rispondere a questi eventi e spero che questo incontro possa servire a questo».  Un incontro, quindi, carico di positività e determinazione nel trovare delle possibili risposte, oltre a domande e riflessioni, come testimonia Rossella Barbarossa, coordinatrice della “Casa di Peter Pan”: «Il seminario è senza dubbio un messaggio positivo ed importante che rappresenta la volontà di rispondere alle difficoltà legate alle tematiche affrontate». Gli eventi di cronaca degli ultimi anni che hanno descritto comportamenti violenti ed aggressivi da parte di (e nei confronti di) studenti, insegnanti e genitori stanno diventando sempre più frequenti, evidenziando la necessità di maggiore preparazione, competenze, capacità di problem solving: il seminario ha avuto l’obiettivo di riflettere su queste tematiche per provare a pensare a delle possibili risposte di intervento.

Foto di Rossella Barbarossa, coordinatrice della “Casa di Peter Pan”

Rossella Barbarossa, coordinatrice della “Casa di Peter Pan”

Foto di Donatella Petretto, Delegato del Rettore dell’Università di Cagliari per le politiche sulla disabilità, i D. S. A e i B. E. S.

Donatella Petretto, Delegato del Rettore dell’Università di Cagliari per le politiche sulla disabilità, i D. S. A e i B. E. S.

Foto di Carmelo Masala

Carmelo Masala, professore dell’Università di Cagliari

Alfio Desogus, Presidente F. I. S. H. (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap)

Da dove partire dunque? Innanzitutto è stato necessario riflettere su cosa ci possa essere alla base di questi comportamenti e la Dott.ssa Donatella Petretto, Delegato del Rettore dell’Università di Cagliari per le politiche sulla disabilità, i D. S. A e i B. E. S., ha ben introdotto questa prima riflessione mostrando come la maggior parte dei comportamenti aggressivi siano di tipo impulsivo e contestualizzato ed abbiano all’origine uno scarso repertorio comportamentale: è fondamentale tenere conto di ciò per prevedere possibili comportamenti aggressivi ed essere preparati a rispondervi nel modo più adeguato, estendendo innanzitutto il repertorio comportamentale delle persone che attuano questi tipi di comportamenti. Oltre al repertorio comportamentale un altro fattore scatenante alla base dei comportamenti aggressivi è sicuramente l’elemento comunicativo, argomento ampiamento discusso nel corso dell’incontro seminariale: Carmelo Masala, professore dell’Università di Cagliari, ha parlato di Sindrome non verbale, un disturbo non compreso diagnosticamente nei sistemi di classificazione e che prevede difficoltà nella pragmatica della comunicazione e nella comunicazione sociale; Alfio Desogus, Presidente F. I. S. H., ha sottolineato come la comunicazione non vada ridotta alla semplice comunicazione verbale e quanto comunicare ed essere compresi sia un diritto di tutti (soprattutto nell’ambito scolastico dove ognuno ha diritto all’istruzione e alla formazione): in questo senso gli ausili informatici sono molto utili per compensare le difficoltà, ma purtroppo spesso sono inaccessibili o non disponibili.

Foto di Giuseppe Argiolas

Giuseppe Argiolas, Presidente C.I.I.S., Coordinamento Italiano Insegnanti di Sostegno

Un aspetto sicuramente legato alla tematica dell’aggressività è quello emotivo e quanto questo sia troppe volte tenuto in poca considerazione, soprattutto nel contesto scolastico. L’aspetto emozionale è un elemento importante nel comportamento umano e, come ha giustamente sottolineato il professor Giuseppe Argiolas, Presidente C. I. I. S., rappresenta una competenza fondamentale per l’intelligenza emotiva e la scuola come ente formativo e socializzante non può non tenerne conto: saper utilizzare ed osservare le capacità emotive con intelligenza e competenza rappresenta una crescita per l’alunno e, quindi, per la società.

Foto Marco Granata

Marco Granata (Presidente Associazione “Peter Pan” Onlus Cagliari)

Foto di Silvia Vinci, S.I.A.

Silvia Vinci, S.I.A. Servizi per l’Inclusione e l’Apprendimento, Università degli Studi di Cagliari

I comportamenti aggressivi e i problemi legati all’emotività sono frequenti nel caso dei Disturbi dello Spettro Autistico in cui, come ha chiaramente spiegato Marco Granata (Presidente Associazione “Peter Pan” Onlus Cagliari), diventa fondamentale favorire  il possesso e lo sviluppo di competenze attraverso la multidisciplinarietà, il lavoro di equipe, la continuità degli interventi per evitare difficoltà che possono creare stress e frustrazione: elementi che possono facilmente sfociare in comportamenti aggressivi. Il discorso e la tematica sono stati ripresi ed approfonditi dalla Dott.ssa Rossella Barbarossa (Psicologa – Psicoterapeuta, Coordinatrice della “casa di Peter Pan”) la quale, descrivendo le difficoltà legate allo spettro autistico, ha evidenziato la necessità di maggiore inclusione e di interventi educativi basati su una buona programmazione che tenga conto dei punti di forza oltre che delle difficoltà. In merito all’argomento dell’inclusione, esso è centrale nei servizi offerti dall’ufficio S. I. A. dell’Università di Cagliari, rappresentato nell’incontro seminariale dalla Dott.ssa Silvia Vinci. L’ufficio offre vari servizi per gli studenti con disabilità, D. S. A. e B. E. S., tra cui orientamento, trasporto, aiuto allo studio e screening per i disturbi di apprendimento; il numero di studenti che usufruisce di tali servizi è aumentato negli ultimi anni, a dimostrazione del fatto che si sono dimostrati indispensabili agli studenti per il proseguimento del proprio percorso formativo e per vedere garantito il proprio diritto allo studio. È importante far conoscere i servizi offerti dall’Università per le persone con disabilità, D. S. A. e B. E. S.: la scuola dovrebbe promuovere l’orientamento, le abilità sociali, l’intelligenza sociale ed emotiva, le capacità comunicative. L’esperienza del lavoro svolto dal S. I. A. è sicuramente un esempio di cui tener conto per elaborare strategie mirate, nel rispetto delle normative vigenti.

Foto di Francesco Genovese

Francesco Genovese, Funzione strumentale inclusione e sostegno agli studenti – I.I.S. “Bacaredda-Atzeni”

Foto di Franco Farris

Franco Farris, Docente di sostegno, I.I.S. “Azuni”

Gli ultimi interventi si sono concentrati sulle risposte alle problematiche che questo seminario ha affrontato: il professor Francesco Genovese ha proposto maggiore orientamento in ingresso e in uscita, una distribuzione degli studenti in modo funzionale all’inclusione, un protocollo che tenga conto di tutti i profili degli studenti nel momento dell’accoglienza e la consultazione della documentazione sugli studenti per conoscere i loro problemi e prevenire possibili conflitti. Franco Farris, docente di sostegno, ha sottolineato l’importanza dell’ascolto, dell’osservazione, della prevenzione e di quanto sia importante rilevare i problemi dei singoli studenti attraverso la conoscenza dei vissuti, una politica anti-violenza, la collaborazione tra gli attori scolastici, un’analisi dei problemi specifici della scuola. L’ascolto è fondamentale, così come anche la capacità di osservare i comportamenti e le dinamiche interne alla classe: «molte volte dietro un comportamento aggressivo c’è una richiesta di aiuto e di ascolto». È necessario promuovere la collaborazione tra gli attori scolastici «perché la migliore risorsa che la scuola possiede sono le persone» e investire risorse sulla promozione della conoscenza di sé e sull’intelligenza emotiva (per riconoscere e saper gestire le emozioni e relazionarsi al meglio con gli altri). Il Prof. Farris propone altri temi da approfondire: la promozione di relazioni di fiducia basate sull’ascolto e sul dialogo; lo sviluppo di una cultura di gruppo centrata sulla solidarietà, sulla collaborazione e sull’empatia; maggiore collaborazione scuola-famiglia; lavoro di equipe e formazione permanente delle figure educative; laboratori sull’emotività, la gestione della rabbia e l’intelligenza emotiva.

Foto di Roberta Corsi

Roberta Corsi, assistente sociale del Centro di Giustizia minorile di Cagliari

Momenti del seminario

Per fare un esempio di risposta concreta, si può citare il lavoro e l’esperienza di Roberta Corsi, assistente sociale del Centro di Giustizia minorile di Cagliari, la quale ha esposto un programma di gestione della rabbia chiamato I- MAP che si basa su un approccio cognitivo-comportamentale e sul metodo Mindfulness; il progetto si concretizza in un percorso di 9 incontri centrati sullo sviluppo della consapevolezza di sé, della conoscenza e del rispetto delle regole, dell’intelligenza emotiva, della capacità comunicativa e dell’assertività. «La rabbia fa parte dell’essere umano e non può essere eliminata, quindi va saputa gestire e resa funzionale». Questo progetto è molto interessante e potrebbe essere uno spunto per laboratori scolastici che promuovano l’intelligenza emotiva per sviluppare la capacità di conoscere e gestire le proprie emozioni e avere maggiore consapevolezza di sé per sapersi relazionare al meglio con gli altri.

In sintesi i temi e le proposte emerse nel corso del giornata e che potranno svilupparsi ulteriormente possono riassumersi così:

  • l’inclusione, la collaborazione scuola-famiglia;
  • la formazione continua delle figure educative;
  • l’orientamento, la collaborazione tra le figure educative;
  • il lavoro di equipe.Momenti del seminario, presentazione della dott.ssa Silvia Vinci, S.I.A. Servizi per l’Inclusione e l’Apprendimento, Università degli Studi di Cagliari

L’incontro seminariale è stato molto produttivo e i partecipanti sono parsi coinvolti e partecipativi, soprattutto nella parte attiva che si è svolta nel pomeriggio attraverso tre gruppi di lavoro che hanno approfondito le tematiche riferite a: Indicatori di difficoltà di comunicazione, Intervento nell’immediato e Progettazione a lungo termine, di cui alcune già discusse in mattinata e altre sicuramente collegate (come il tema della diversità). Sono molte le riflessioni che sono emerse, così come anche le domande, ma sicuramente l’incontro ha anche prodotto delle risposte che ovviamente non sono definitive, poiché il mondo educativo cambia continuamente e va contestualizzato, ma costituiscono senza dubbio dei punti di partenza e degli utili suggerimenti.

Sintesi degli interventi di: Ottavio Stara

Foto di Gian Pietro Carrogu

 

     PROGRAMMA

 

Università degli Studi di Cagliari
Istituto di Istruzione Superiore “Ottone Bacaredda” – “Sergio Atzeni”
C.I.I.S. Coordinamento Italiano Insegnanti di Sostegno

Emotività e aggressività a Scuola: cosa fare?

Aula Magna I.I.S. “Ottone Bacaredda” – “Sergio Atzeni” – Via Achille Grandi 11 Aprile 2018, ore 9.00
9:00 Registrazione partecipanti Introduce e coordina Laura R. Mura, Università di Cagliari, S.I.A. Servizi per l’Inclusione e l’Apprendimento

9:30 Pier Paolo Porcu, Dirigente scolastico I.I.S. “Bacaredda-Atzeni”: Saluti istituzionali

9:40 Donatella Petretto, Università di Cagliari, Delegato del Rettore per le politiche sulla disabilità, i D.S.A. e i B.E.S.: Aggressività, impulsività e adolescenza: tra sviluppo tipico ed atipico

10:00 Giuseppe Argiolas, Presidente C.I.I.S., Coordinamento Italiano Insegnanti di Sostegno

10:10 Carmelo Masala, Università di Cagliari: La Sindrome non verbale

10:30 Alfio Desogus, Presidente F.I.S.H. Sardegna,Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap: La comunicazione come strumento didattico e come strategia interistituzionale

10:45 Marco Granata, Presidente Associazione “Peter Pan” Onlus Cagliari

11:00 Rossella Barbarossa, Psicologa – Psicoterapeuta, Coordinatore della “Casa di Peter Pan”: I disturbi dello Spettro Autistico: dalla diagnosi alla Persona

11:15 Francesco Genovese, Funzione strumentale inclusione e sostegno agli studenti – I.I.S. “Bacaredda-Atzeni”: Buone pratiche d’inclusione 

11:30 Pausa

12:00 Roberta Corsi, Assistente Sociale USSM Cagliari – Centro di Giustizia Minorile-Sardegna: Quando l’aggressività diventa reato. Nuovi modelli d’intervento

12.15 Franco Farris, Docente di sostegno, I.I.S. “Azuni”: Interventi nel contesto scolastico Prevenzione e possibili strategie

12.30 Silvia Vinci, S.I.A. Servizi per l’Inclusione e l’Apprendimento: La comunicazione negli adulti

13.00 Pausa

14.30 Gruppi di lavoro Maria Valeria Camboni, Franco Farris, Gian Pietro Carrogu

Temi dei gruppi di lavoro
Indicatori di difficoltà di comunicazione
Intervento nell’immediato
Progettazione a lungo termine
16:30 Condivisione in plenaria e chiusura dei lavori

Comitato scientifico
Donatella Rita Petretto, Università degli Studi di Cagliari
Carmelo Masala, Università degli Studi di Cagliari
Silvia Vinci, Università degli Studi di Cagliari
Giuseppe Argiolas, I.I.S. Bacaredda-Atzeni Cagliari

Segreteria Organizzativa
Laura R. Mura, Silvia Vinci, Gian Pietro Carrogu

Progetto grafico Laura R.Mura

Prova integrativa lingua tedesca per studenti Erasmus

 news  Commenti disabilitati su Prova integrativa lingua tedesca per studenti Erasmus
Mar 192018
 

Gli studenti che devono sostenere la prova integrativa da allegare alla propria candidatura per una borsa Erasmus sono convocati giovedì 22 marzo alle ore 11 presso l’Aula ex-biblioteca al piano terra.

Seminario: RICERCA BIOMEDICA E PROBLEMATICHE ETICHE, GIURIDICHE, SOCIALI

 Altri Eventi, avvisi, news  Commenti disabilitati su Seminario: RICERCA BIOMEDICA E PROBLEMATICHE ETICHE, GIURIDICHE, SOCIALI
Mar 062018
 

Con piacere divulghiamo il seminario organizzato dal Prorettore delegato per la ricerca: prof.ssa Micaela Morelli:

RICERCA BIOMEDICA E PROBLEMATICHE ETICHE, GIURIDICHE, SOCIALI

Che si terrà il 17 marzo 2018 a partire dalle ore 9.00 presso l’aula magna “Maria Lai” nella Facoltà di Scienze Economiche Giuridiche e Politiche, Via Nicolodi 102 – Cagliari

Nel seminario verranno trattati gli effetti etico e giuridici della ricerca biomedica, in particolare si affronteranno le problematiche della ricerca in sé, immersa nel contesto dell’azione morale, dei suoi limiti etico-normativi, dei nuovi bisogni emergenti e sull’evoluzione del concetto di disabilità.

Alleghiamo il programma in formato testuale e il relativo PDF: Locandina

17 MARZO 2018
RICERCA BIOMEDICA E PROBLEMATICHE ETICHE, GIURIDICHE, SOCIALI
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI AULA MAGNA “MARIA LAI”

Facoltà di Scienze Economiche Giuridiche e Politiche
Via Nicolodi 102 – Cagliari

Ore 9.00 Saluti istituzionali

Introduce e coordina Micaela Morelli, Prorettore per la ricerca dell’Università di Cagliari

Intervengono:

Pietro Ciarlo, Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Cagliari
Le problematiche giuridiche della ricerca nell’era della comunicazione.

Michele De Luca, Centro di Medicina Rigenerativa “Stefano Ferrari”, Dipartimento di
Scienze della vita dell’Università di Modena e Reggio Emilia
Cellule staminali e libertà di ricerca: il caso italiano.

Maurizio Mori, Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’educazione dell’Università di Torino,
Consulta di Bioetica Onlus
La ricerca biomedica e il suo impatto sull’etica e sulle forme di vita. Per una civiltà
scientifica e secolarizzata.

Alessandro Zuddas, Dipartimento di Scienze Biomediche dell’Università di Cagliari
La ricerca tra etica e bisogni assistenziali non garantiti nella Neuropsichiatria
dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

Donatella Petretto, Dipartimento di Pedagogia Psicologia Filosofia dell’Università di
Cagliari
Disabilità, stigmatizzazione e modello sociale della inclusione.

Segreteria organizzativa:
Marinella Maucioni: tel. 335331536 – email: associazionewalterpiludu@gmail.com
Alessandra Pisu: tel. 3284639684 – email: alepisu@unica.it

 Scritto da alle 14:17

CdL in Lingue e Comunicazione – Laboratorio 2° anno

 news  Commenti disabilitati su CdL in Lingue e Comunicazione – Laboratorio 2° anno
Feb 252018
 

Il Laboratorio di Lingua Tedesca (idoneità) curato da Doris Weiß inizierà mercoledì 7 marzo secondo il seguente orario:

Mercoledì:  ore 14-16 (Aula 9)

Giovedì:  ore 14-16 (Lab 2)

Seminario internazionale giovanile sulla mobilità degli studenti universitari con disabilità visiva, 15 – 19 agosto 2018, Francoforte sul Meno (Germania) – scadenza candidature 23 marzo 2018

 Altri Eventi, avvisi, Bandi, news  Commenti disabilitati su Seminario internazionale giovanile sulla mobilità degli studenti universitari con disabilità visiva, 15 – 19 agosto 2018, Francoforte sul Meno (Germania) – scadenza candidature 23 marzo 2018
Feb 212018
 

L’Associazione Tedesca degli Studenti Universitari e la Federazione Tedesca dei Ciechi e degli Ipovedenti organizzano il seminario internazionale “Campus Visually Impaired – Studying in Europe without barriers”. Il seminario è rivolto a studenti universitari con disabilità visiva di diversi paesi europei e avrà luogo a Francoforte sul Meno (Germania) dal 15 al 19 agosto 2018.
L’obiettivo del seminario, i cui lavori si svolgeranno in lingua inglese, è quello di permettere agli studenti il reciproco scambio di informazioni sulla qualità dell’offerta formativa e sulle modalità e condizioni di studio nei rispettivi paesi. I partecipanti non vedenti potranno apprendere come prepararsi per passare un periodo di studio all’estero, potranno conoscere quali sono le tecnologie assistive che possono facilitare lo studio e in generale gli strumenti europei che offrono l’opportunità di studiare all’estero.

L’associazione UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI ONLUS è stata invitata a partecipare e a selezionare un gruppo di quattro studenti universitari con disabilità visiva tra i 18 e i 29 anni (preferibilmente in corso di studi universitari, con o senza esperienza di studio all’estero) e un assistente vedente.

link all’avviso
link al modulo di adesione
link al programma

 Scritto da alle 15:13

Campus estivo internazionale sulla comunicazione e l’informatica per giovani ciechi e ipovedenti – ICC 2018

 Altri Eventi, avvisi, Bandi, news  Commenti disabilitati su Campus estivo internazionale sulla comunicazione e l’informatica per giovani ciechi e ipovedenti – ICC 2018
Gen 252018
 

 

Anche quest’anno l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti partecipa al Campus Internazionale sulla Comunicazione e l’Informatica per giovani ciechi e ipovedenti, opportunità unica per apprendere circa le tecnologie dell’informazione e della comunicazione e le tecnologie assistive.

I ragazzi interessati al Campus possono candidarsi inviando i propri dati personali (nome, cognome, data di nascita, visus, recapito email e telefonico) e un testo in lingua inglese di almeno 200 parole con una propria presentazione.

La mail alla quale inoltrare la candidatura all’indirizzo: sarakobal@alice.it e in copia conoscenza a Francesca Sbianchi (coordinatrice della Commissione Giovani dell’UICI) all’indirizzo inter@uiciechi.it

 

(candidature preferibilmente entro l’8 aprile 2018)

 

Alleghiamo l’avviso in pdf

Allegato pdf

 Scritto da alle 15:24

Bando borsa di studio “Fulbright – Roberto Wirth” A.A. 2018/2019

 Altri Eventi, avvisi, Bandi, news  Commenti disabilitati su Bando borsa di studio “Fulbright – Roberto Wirth” A.A. 2018/2019
Gen 252018
 

Anche quest’anno c’è la possibilità di specializzarsi nelle aree della  sordità e sordocecità infantili, presso la prestigiosa Gallaudet University di Washington D.C., unico ateneo al mondo bilingue (American Sign Language – Inglese).
Si richiede, da parte del candidato, un’ottima conoscenza della Lingua dei Segni Italiana (LIS), della Lingua
dei Segni Americana (ASL) e dell’Inglese. Gli studenti che presentano la domanda, inoltre, devono essere
iscritti al secondo anno della Laurea Triennale, o anni successivi.
Dopo un periodo di 9 mesi, il borsista altamente specializzato rientrerà in Italia con gli strumenti e le
conoscenze necessarie per supportare i bambini sordi e sordociechi, nel raggiungimento dei traguardi nella
vita di tutti i giorni, a scuola, nel rapporto con i pari e in famiglia.
Maggiori informazioni, e i file necessari per l’invio della domanda, sono presenti sui siti internet del Centro

Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus (www.cabss.org) e della Commissione Fulbright

(www.fulbright.it).

 

Avviso PDF

 Scritto da alle 15:24

Orario ricevimento studenti

 news  Commenti disabilitati su Orario ricevimento studenti
Gen 022018
 
Tutti i giorni, il ricevimento in studio senza appuntamento è possibile (salvo altri impegni di ricerca e/o didattici) negli orari h10-13/17-20. Si consiglia pertanto di provare a passare in studio, prima di richiedere un appuntamento via email.   In alternativa, il Prof. Campagna riceve gli studenti  su appuntamento nel suo studio il giovedì dalle ore 11 alle ore 13 (previa richiesta via email).

Appelli sessione INVERNALE/PRIMAVERA “Tecnica Urbanistica”, Gestione Urbana, TAUT: Gennaio-Febbraio/Aprile 2018

 architettura, Esami, Gestione Urbana, Ingegneria, Ingegneria Civile, news, T.A.U.T, Tecnica Urbanistica  Commenti disabilitati su Appelli sessione INVERNALE/PRIMAVERA “Tecnica Urbanistica”, Gestione Urbana, TAUT: Gennaio-Febbraio/Aprile 2018
Gen 022018
 
Si informano gli studenti interessati che le prossime date degli Appelli dei Corsi di Tecnica Urbanistica, Gestione Urbana, T.A.U.T. seguiranno il seguente calendario: Tecnica Urbanistica (solo LM INGEGNERIA CIVILE/AMBIENTALE ) – orale (iscrizione su esse3) 08.01.2018 (Aula ex DIT sez Urbanistica, Appello h 10,00) 31.01.2018 (Aula ex DIT sez Urbanistica, Appello h 10,00) 21.02.2018 (Aula ex DIT sez Urbanistica, Appello h 10,00) 09.04.2018 SOLO FUORI CORSO (Studio Docente, h10)   CI Tecnica Urbanistica mod. A (solo L17 frequenza da A.A. 2011-12 a 2015-16) – prova parziale scritta,  (iscrizione su esse3) : 16 .01.2018 (Aula ALFA, Appello h 10,00) 31 .01.2018 (Aula ALFA, [...]

Buone Feste!

 Bandi, news  Commenti disabilitati su Buone Feste!
Dic 202017
 

Il S.I.A. Servizi per l’Inclusione e l’Apprendimento augura a tutti

La sede centrale del S.I.A. in via San Giorgio n.12 osserverà la chiusura dal 23 al 27 Dicembre 2017 e dal  30 Dicembre 2017  al 7 Gennaio 2018.Gli Uffici decentrati nelle Facoltà osserveranno la chiusura dal 23 Dicembre 2017 al 7 Gennaio 2018.

Seminario “Sardegna per tutti: una terra ricca di storia accogliente e da scoprire, turismo e totale fruibilità”

 avvisi, Bandi, I nostri Eventi, news  Commenti disabilitati su Seminario “Sardegna per tutti: una terra ricca di storia accogliente e da scoprire, turismo e totale fruibilità”
Dic 082017
 

Il S.I.A. in collaborazione con il C.U.G. Comitato Unico di Garanzia, organizza una giornata di studio e riflessione sul tema del turismo in Sardegna con particolare attenzione all’importanza della sua piena e totale fruibilità.

Programma

Partecipazione gratuita previa iscrizione attraverso la compilazione del modulo di registrazione al link:

oppure tramite mail di richiesta all’indirizzo:

siaeventi@gmail.com

 

Sardegna per tutti :una terra ricca di storia accogliente e da scoprire turismo totale e fruibilita’

13 Dicembre 2017

Aula Magna Facoltà di Ingegneria e Architettura

Via Marengo, 2 – Cagliari

Programma

 

Mattina

Ore 9.00– 9.30 Introducono

Donatella Petretto Delegato del Rettore per le politiche sulla disabilità, i D.S.A. e i B.E.S. e

membro del Comitato Unico di Garanzia

Nicola Melis D.I.S.S.I. e membro del Comitato Unico di Garanzia

 

Ore 9.30 –10.00 Saluti

del Presidente del Comitato Unico di Garanzia Francesco Mola

dei Coordinatori dei Corsi di Laurea:

Interclasse Beni Culturali e dello Spettacolo + Magistrale Archeologia e Storia dell’arte

Ingegneria Civile e Magistrale Ingegneria Civile

Scienze Dell’architettura

Magistrale Architettura Economia e Gestione Aziendale (EGA)

Magistrale Management e Monitoraggio Del Turismo Sostenibile (STMM)

Magistrale Economia Manageriale

Scienze delle Attività Motorie e Sportive

Scienze e Tecniche Psicologiche e Psicologia

 

Ore 10.00 – 13.00 Interventi di

Barbara Argiolas, Assessora regionale al Turismo

Alfio Desogus, Fish Federazione Italiana Superamento Handicap Sardegna

Carmelo Addaris, Comitato Italiano Paralimpico della Sardegna (C. I. P. Sardegna)

Luigi Lotto, Commissione Turismo in Consiglio regionale (Commissione V)

Roberto Pili, Comunità Mondiale della Longevità

Fabio Onnis, Presidente di Federsolidarietà

Rita Pilia, Università di Cagliari

Caterina Giannattasio, Università di Cagliari

Andrea Loviselli, Università di Cagliari

Alberto Bertolotti, Conf Commercio Cagliari

Marco Di Giugno, Direttore Enac

Paolo Manca, Presidente Sardegna, Federalberghi

Alessandro Franceschi, studente iscritto al Corso di Laurea in Beni Culturali e

Spettacolo

Andrea Ferrero CRS4 Gruppo comunicazione e accessibilità

Ore 13.00 Conclusioni

 

 

Pomeriggio

Ore 14.30 – 15.00 Iscrizione Workshops

Ore 15.00 – 17.00 Workshops tematici multidisciplinari—a cura di Carmelo Addaris,

Comitato Italiano Paralimpico della Sardegna (C. I. P. Sardegna), Roberta Contini, Dire-

zione Generale, Laura Mura e Silvia Vinci, S.I.A. Servizi Inclusione ed Apprendimento

Università di Cagliari

  1. Turismo e accessibilità: il quadro normativo
  2. Turismo ricettivo e fruibilità
  3. La centralità della persona nei percorsi turistici e culturali
  4. Psicologia della disabilità e design for all nel turismo

 

Ore 17.00 -17-30 Sessione Plenaria e conclusioni

 

Partecipazione gratuita previa iscrizione attraverso mail di richiesta all’indirizzo:

siaeventi@gmail.com

CREDITI FORMATIVI: al termine dell’evento verrà rilasciato un attestato di partecipazione per la richiesta di crediti formativi

 

Comitato Scientifico

Nicola Melis, Università di Cagliari,

Donatella Petretto, Università di Cagliari,

Silvia Vinci, Università di Cagliari

 

Segreteria Organizzativa

Laura R. Mura, S.I.A. Servizi per l’Inclusione e l’Apprendimento

e-mail: lmura@amm.unica.it, tel. 070/675 6221 – 6270

 

Vele all’orizzonte”  Opera del pittore Andrea Ferrero

 Scritto da alle 20:07

Seminario University Meeting on Inclusion, Cagliari – Minsk – 28 Novembre 2017

 Bandi, I nostri Eventi, news  Commenti disabilitati su Seminario University Meeting on Inclusion, Cagliari – Minsk – 28 Novembre 2017
Nov 242017
 

In occasione della visita della delegazione dell’Università Pedagogica di Minsk (Repubblica di Bielorussia), il S.I.A. (Università degli Studi di Cagliari) al fine di condividere le buone prassi di inclusione nell’Università organizza il seminario University Meeting on Inclusion, Cagliari – Minsk, Inclusione all’università, Esperienze dell’Ateneo Cagliaritano e della Università Pedagogica Statale di Minsk, che si terrà il 28 Novembre 2017  presso l’Aula Motzo, 2° piano, Facoltà di Studi Umanistici (via Is Mirrionis n. 1, Cagliari), dalle 9.00 alle 12.00.

Registrazione partecipanti a partire dalle ore 8.30.

 

Verrà rilasciato l’attestato di partecipazione.

Locandina Seminario

PROGRAMMA AGGIORNATO – Ciclo di seminari 70 anni di autonomia speciale sarda

 Convegni - Seminari - Manifestazioni, Home page, news  Commenti disabilitati su PROGRAMMA AGGIORNATO – Ciclo di seminari 70 anni di autonomia speciale sarda
Nov 022017
 
I seminari previsti per le giornate del 2 e 3 novembre sono spostati al mese di gennaio 2018: • giovedì 11 gennaio 2018 – Le radici storiche dell’autonomia speciale della Sardegna – Stefano Pira; Il contributo di Renzo Laconi alla redazione dello Statuto sardo – Mariarosa Cardia • venerdì 12 gennaio 2018 – Tra autonomia e secessionismo: alcuni casi africani – Isabella Soi; Prima e seconda indipendenza del Somaliland – Bianca Maria Carcangiu PROGRAMMA AGGIORNATO – Ciclo di seminari 70 anni di autonomia speciale sarda
 Scritto da alle 10:45

CICLO DI ATTIVITA’ “70 anni di Autonomia speciale della Sardegna” – Programma e Locandine dei primi due eventi

 Convegni - Seminari - Manifestazioni, Home page, news  Commenti disabilitati su CICLO DI ATTIVITA’ “70 anni di Autonomia speciale della Sardegna” – Programma e Locandine dei primi due eventi
Ott 112017
 
CICLO DI ATTIVITA’ “70 anni di Autonomia speciale della Sardegna”   Programma e locandine dei primi due eventi del ciclo “70 anni di Autonomia speciale della Sardegna”, che si svolgeranno il 12 e il 13 ottobre 2017, alle ore 16, presso l’Aula Baffi della Facoltà di Scienze Economiche Giuridiche e Politiche, in vl. S. Ignazio 74, Cagliari: 12 ottobre – Tavola rotonda di apertura “Evoluzione e prospettive delle istituzioni formative e culturali nella Sardegna autonomistica” – Maria Del Zompo, Giuseppe Dessena, Francesco Feliziani, Filippo Maria Gambari, Paola Mura, Maurizio Virdis 13 ottobre – Seminario “Le prospettive della specialità regionale a [...]
 Scritto da alle 12:36

Avviso n.18 2017 – Avviso pubblico di selezione per il conferimento di un contratto di lavoro autonomo nell’ambito del Progetto: “Students’ mobility in Sardinia. A comparative analysis of the tertiary education supply in Sardinia”. Finanziato dalla R.A.S. – L.R. 7/2017. Responsabile: Dott.ssa Isabella Sulis.

 Bandi e selezioni 2017, news  Commenti disabilitati su Avviso n.18 2017 – Avviso pubblico di selezione per il conferimento di un contratto di lavoro autonomo nell’ambito del Progetto: “Students’ mobility in Sardinia. A comparative analysis of the tertiary education supply in Sardinia”. Finanziato dalla R.A.S. – L.R. 7/2017. Responsabile: Dott.ssa Isabella Sulis.
Set 132017
 
Avviso n.18 2017 – Avviso pubblico di selezione per il conferimento di un contratto di lavoro autonomo nell’ambito del Progetto: “Students’ mobility in Sardinia. A comparative analysis of the tertiary education supply in Sardinia”. Finanziato dalla R.A.S. – L.R. 7/2017. Responsabile: Dott.ssa Isabella Sulis. Avviso n.18 2017 Pubblicato il 13/09/2017 Per gli atti successivi consultare il nuovo sito
 Scritto da alle 18:18

Avviso n.17 2017 – Avviso pubblico di selezione per il conferimento di un contratto di lavoro autonomo nell’ambito del Progetto: “Rural territories in transition beyond the economic crisis. A study of new entrepreneurship, youth agency and community empowerment in Sardinian inner areas”. Finanziato dalla R.A.S. e dalla Fondazione di Sardegna. Responsabile Dott.ssa Domenica Farinella

 Bandi e selezioni 2017, news  Commenti disabilitati su Avviso n.17 2017 – Avviso pubblico di selezione per il conferimento di un contratto di lavoro autonomo nell’ambito del Progetto: “Rural territories in transition beyond the economic crisis. A study of new entrepreneurship, youth agency and community empowerment in Sardinian inner areas”. Finanziato dalla R.A.S. e dalla Fondazione di Sardegna. Responsabile Dott.ssa Domenica Farinella
Set 132017
 
Avviso n.17 2017 – Avviso pubblico di selezione per il conferimento di un contratto di lavoro autonomo nell’ambito del Progetto: “Rural territories in transition beyond the economic crisis. A study of new entrepreneurship, youth agency and community empowerment in Sardinian inner areas”. Finanziato dalla R.A.S. e dalla Fondazione di Sardegna. Responsabile Dott.ssa Domenica Farinella. Avviso n.17 2017 Pubblicato il 13/09/2017   Rettifica codice CUP DD 83 Avviso n.17 2017 Per gli atti successivi consultare il nuovo sito
 Scritto da alle 18:10

Avviso n.16 2017 – Avviso pubblico di selezione per il conferimento di un contratto di lavoro autonomo nell’ambito del Progetto: “A lezione da Gramsci. Stato partecipazione democratica e società civile nelle due sponde del Mediterraneo”. Finanziato dalla R.A.S. – L.R. 19/1996. Responsabile Prof.ssa Patrizia Manduchi

 Bandi e selezioni 2017, news  Commenti disabilitati su Avviso n.16 2017 – Avviso pubblico di selezione per il conferimento di un contratto di lavoro autonomo nell’ambito del Progetto: “A lezione da Gramsci. Stato partecipazione democratica e società civile nelle due sponde del Mediterraneo”. Finanziato dalla R.A.S. – L.R. 19/1996. Responsabile Prof.ssa Patrizia Manduchi
Set 132017
 
Avviso pubblico di selezione per il conferimento di un contratto di lavoro autonomo nell’ambito del Progetto: “A lezione da Gramsci. Stato, partecipazione democratica e società civile nelle due sponde del Mediterraneo”. Finanziato dalla R.A.S. – L.R. 19/1996. Responsabile: Prof.ssa Patrizia Manduchi Avviso n.16 2017 Pubblicato il 13/09/2017   Per gli atti successivi consultare il nuovo sito
 Scritto da alle 18:01

Professor Jörgen Ekström, MD, PhD – The autonomic nervous system, its regulation of salivary gland functions, medication-induced salivary gland hypofunction and sialorrhea, and options for treatment of dry mouth.

 news, Seminars  Commenti disabilitati su Professor Jörgen Ekström, MD, PhD – The autonomic nervous system, its regulation of salivary gland functions, medication-induced salivary gland hypofunction and sialorrhea, and options for treatment of dry mouth.
Lug 032017
 
The autonomic nervous system, its regulation of salivary gland functions, medication-induced salivary gland hypofunction and sialorrhea, and options for treatment of dry mouth. By Professor Jörgen Ekström, MD, PhD Division of Pharmacology, Institute of Neuroscience and Physiology, The Sahlgrenska Academy at University of Gothenburg, Il seminario si terrà martedì 4 luglio (15:00) e giovedì 6 luglio (9:30), aula 1 della Macroscopica, Cittadella di Monserrato.
 Scritto da alle 10:21

Il Prof. Johannes Kirchmair, PhD terrà un ciclo di 4 seminari presso l’aula A del Palazzo delle Scienze

 news, Seminars  Commenti disabilitati su Il Prof. Johannes Kirchmair, PhD terrà un ciclo di 4 seminari presso l’aula A del Palazzo delle Scienze
Giu 232017
 
Nell’ambito del Programma “Visiting Professor” 2016-2017 Finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna Prof. Johannes Kirchmair, PhD Professor of Applied Bioinformatics at the Center for Bioinformatics, University of Hamburg- Head of the Research Group for Applied Cheminformatics and Molecular Design. Expert in development and application of novel computational approaches for early drug discovery.   terrà un ciclo di 4 seminari presso l’aula A del Palazzo delle Scienze: Introduction to cheminformatics – 5 Luglio h15.30 -17.30; Working with small molecules and protein structural models in silico – 12 Luglio h15.30 -17.30; Virtual screening – 18 Luglio h15.30 -17.30; Advanced methods in cheminformatics [...]
 Scritto da alle 15:32

Pubblicazione Esito della Selezione Pubblica BR n° 3/2016 – Responsabile Scientifico: Prof. Stefano ANGIONI

 news, Senza categoria  Commenti disabilitati su Pubblicazione Esito della Selezione Pubblica BR n° 3/2016 – Responsabile Scientifico: Prof. Stefano ANGIONI
Apr 032017
 
Si comunica che in data 03 aprile 2017 è stato pubblicato l’esito della selezione pubblica BR n° 03/2016 – Responsabile Scientifico: Prof. Stefano ANGIONI vedi link: Concorsi e selezioni ante 2017

XXIV Corso Estivo “Inferenza Statistica in Biologia e Scienze Umane”

 avvisi, news  Commenti disabilitati su XXIV Corso Estivo “Inferenza Statistica in Biologia e Scienze Umane”
Mar 222017
 
XXIV Corso Estivo “Inferenza Statistica in Biologia e Scienze Umane” (Polo Universitario Asti Studi Superiori, 27 giugno – 7 luglio 2017) Programma, modalità di partecipazione e modulo di iscrizione sono disponibili all’indirizzo: http://www.uni-astiss.eu/archivio-eventi/404-biostat-17.html
 Scritto da alle 11:54

Verbale n° 1 del 24 gennaio 2017

 news, Senza categoria  Commenti disabilitati su Verbale n° 1 del 24 gennaio 2017
Mar 202017
 
Si comunica che il verbale in oggetto è disponibile nel sito di Dipartimento al seguente link: http://dipartimenti.unica.it/scienzechirurgiche/atti-amministrativi/verbali-consiglio/anno-2017/  

4 PhD scholarships available, Macquarie University (Sydney)

 news  Commenti disabilitati su 4 PhD scholarships available, Macquarie University (Sydney)
Gen 032017
 

We are now offering four PhD scholarships (2 to be started anytime in 2017 and the other 2 to be started in 2018) in the broad areas of Web technologies and Data Science. Students who are interested in research of the Internet of Things, big data analytics, Web mining and knowledge discovery, service-oriented computing, social media analysis, machine intelligence, as well as challenging and world-changing application areas such as smart cities and smart aging, are strongly encouraged to apply.

These positions will be based in Sydney, Australia’s largest and most famous city with well-known landmarks. The PhD research will be performed under the supervision of Prof. Michael Sheng from Department of Computing, Macquarie University.

The stipend of the scholarship is $26,682 per annum (tax exempt, 2017 rate) for 3 years, plus travel funds for attending conferences.

We are looking for highly-motivated, dedicated candidate who meets the following requirements:

– An excellent Masters in Computer Science or a closely related field,
– Very good programming and math skills,
– Very good communicative skills in English, both in speaking and writing,
– Research experience within the fields of database, statistics, data mining, sensor networks/RFID, Internet of Things, Web services, social media, information retrieval or natural language processing,
– Meet Macquarie University’s PhD entry requirements (http://www.mq.edu.au/research/phd-and-research-degrees/how-to-apply/entry-criteria)

Local Information:
Macquarie University is a research intensive university in Australia. Although relatively young, the university enjoys an enviable reputation for its research and education excellence. Macquarie is ranked just outside the top eight, or has ranked within the top eight, in Australia in most international rankings. Macquarie was ranked the first in Australia under the age of 50 (18th in the world), prior to its golden jubilee in 2014, according to the QS World University Rankings.

Established as a verdant university, Macquarie’s campus is located about 16 kilometers north-west to the Sydney CBD, and features 126 hectares of rolling lawns and natural bushland. The campus is also in close proximity to the Macquarie Park, widely regarded as Australia’s Silicon Valley. More information can be found from http://www.mq.edu.au/about.

Application:
Interested candidates are invited to send their application to Prof. Michael Sheng (michael.sheng@mq.edu.au) by 31/03/2017, including:

1. A cover letter describing yourself and your research interests
2. Soft copy of your publications (e.g., master’s thesis, conference/journal papers)
3. Your CV
4. Your transcripts of undergraduate and honors/master degrees
5. Recommendation letters from at least two referees
6. Proof of proficiency in English (e.g., TOEFL or IELTS) if English is not your first language

Arjan Hillebrand: a growing collaboration

 news, Senza categoria  Commenti disabilitati su Arjan Hillebrand: a growing collaboration
Dic 162016
 

arjan_hillebrandAmong the co-authors of a study published on the review Scientific Reports (Nature Group) showing the importance of the EEG functional network topology in association with disability in patients with amyotrophic lateral sclerosis, there is Arjan Hillebrand (MEG Center, VU Amsterdam), Visiting Professor at UNICA in 2013, thanks to the Programme financed by Regione Autonoma della Sardegna.

Read the news on UNICA webpage.

Ott 212016
 
  Sono disponibili i risultati della prova scritta dell’11.01.2018 2 RISULTATI COMPITO SCRITTO DI ARCHIVISTICA E BIBLIOTECONOMIA MOD B (1)   Sono disponibili i risultati della prova scritta del 21.12.2017 RISULTATI COMPITO SCRITTO DI ARCHIVISTICA E BIBLIOTECONOMIA MOD A        

Seminari di Geometria

 news  Commenti disabilitati su Seminari di Geometria
Set 062016
 

Nell’ambito del programma “Visiting Professor 2016” finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna, la Prof.ssa. Irene I. ONNIS (Università di San Paolo, Brasile) terrà le seguenti lezioni

28 Settembre ore 16 Aula B
Title: Helix surfaces in the Berger sphere and in the special linear group
Abstract: In recent years much work has been done to understand the geometry of surfaces whose unit normal vector field forms a constant angle with a fixed field of directions of the ambient space. These surfaces are called helix surfaces or constant angle surfaces and they have been studied in most of the three-dimensional geometries. In this talk, we present a characterization of helix surfaces in the Berger sphere. In particular, we prove that a helix surface is invariant by the action of a one-parameter group of isometries of the ambient space. Also, we discuss some recent results about helix surfaces in the special linear group SL(2,R).

4 Ottobre ore 16 Aula B
Title: Enneper representation of minimal surfaces in the Lorentz-Minkowski 3-space
Abstract: In the Lorentz-Minkowski 3-space a Weierstrass representation type theorem was proved by Kobayashi (in 1983) for spacelike minimal immersions and by Konderak (in 2005) for the case of timelike minimal surfaces. Recently, these theorems were extended for immersed minimal surfaces in Riemannian and Lorentzian 3-dimensional manifolds by Lira, Melo and Mercuri. In this talk, we prove an Enneper-type representation for spacelike and timelike minimal surfaces in the Lorentz-Minkowski space. Then, we exhibit some examples of minimal surfaces in this space constructed via the Enneper representation formula, that it is equivalent to the Weierstrass representation obtained by Kobayashi and by Konderak, respectively.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar