Feb 172011
 
Il 18 febbraio 2011 torna M’illumino di meno, la campagna radiofonica sul risparmio energetico promossa da Caterpillar, programma radiofonico di Radio2. Anche quest’anno Caterpillar ha invitato comuni, associazioni, scuole, aziende e case di tutt’Italia ad aderire all’iniziativa creando quel “silenzio energetico” che già da alcuni anni coinvolge le piazze di tutt’Europa, per fare spazio, dove possibile, ad un’accensione virtuosa, a base di fonti rinnovabili.
Sardegna Ricerche, attraverso il Cluster Energie Rinnovabili, ha deciso di partecipare attivamente all’evento promuovendo e organizzando un momento ricreativo, un aperitivo musicale, a costo energetico zero, grazie all’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili e “alternative”.
L’energia elettrica necessaria per l’impianto audio sarà fornita da batterie caricate dai pannelli fotovoltaici installati presso la sede del Cluster di Macchiareddu nei giorni precedenti all’evento, mentre l’impianto di illuminazione sarà alimentato sul posto utilizzando speciali biciclette appositamente modificate in modo da produrre energia dalle pedalate dei volenterosi partecipanti.
Il pubblico sarà invitato, infatti, a partecipare attivamente alla produzione di energia. Con uno spirito assolutamente goliardico, ci si potrà iscrivere, in squadre formate da quattro persone, alla competizione “produzione partecipata e pedalata di energia”. Al termine della serata ciascun ciclista della squadra più produttiva sarà premiato con un caricabatteria solare per cellulare.
L’evento termina quando finisce l’energia messa a disposizione dalle batterie e quando la gente si stanca di pedalare.
L’iniziativa di Sardegna Ricerche è stata condivisa da diversi partner che hanno contribuito attivamente all’organizzazione della stessa, mettendo a disposizione idee, risorse, spazi e soprattutto molto entusiasmo, convinti che la divulgazione e la sensibilizzazione su larga scala siano il primo passo per una maggiore e reale acquisizione di una coscienza ecologia ed energeticamente virtuosa e sostenibile.

In particolare, partecipando a tale evento la Facoltà ed il Dipartimento di Architettura ed il Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica dell’Università degli studi di Cagliari, intendono presentare e divulgare le proprie linee di ricerca nel settore dell’efficienza energetica, l’Associazione Sustainable Happiness vuole promuovere la sostenibilità ambientale, sociale ed economica ad un pubblico trasversale sempre più vasto e variegato, l’Associazione Quit intende sviluppare ulteriori nuove forme di espressione e interazione nell’ambito delle nuove tecnologie e Ciclofucina intende diffondere la cultura della bicicletta e sensibilizzare i cittadini al suo uso come valida e salutare alternativa ai mezzi a motore per una mobilità sostenibile.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar