Curriculum

 

David Bruni è Professore associato (SSD L-ART/06, Cinema, fotografia e televisione) presso il Dipartimento di Storia, Beni culturali e Territorio dell’Università di Cagliari. Ha recentemente conseguito l’Abilitazione Scientifica Nazionale per il ruolo di Professore di prima fascia (ASN 2016-2018, settore concorsuale 10/C1).
Si è laureato nel 1991 in Storia e critica del cinema presso l’Università di Siena con una tesi dedicata al “periodo messicano” di Luis Buñuel (1946-1955). Ha conseguito il diploma di Dottorato in “Il cinema nelle sue interrelazioni con il teatro e i nuovi media” presso l’Università di Roma 3, con una tesi sui rapporti tra cinema e teatro nel cinema italiano sonoro sotto il fascismo (1930-1943). Nel biennio 2001-2002 è assegnatario di una borsa di studio post-dottorale in “Il cinema nelle sue interrelazioni con il teatro e le altri arti”, sempre presso l’Università di Roma 3.
Dal 1999 al 2002 ha insegnato presso l’Università di Siena; nel 2001 presso la Scuola Nazionale di Cinema (l’attuale CSC) e dal 2014 al 2016 presso la Fondazione Campus, Studi del Mediterraneo, Lucca (per il Consorzio Interuniversitario costituito dagli Atenei di Pisa, Pavia e Svizzera Italiana).
Dal 2002 al 2015 è Ricercatore a tempo indeterminato presso l’Università di Cagliari, dove ha tenuto corsi di Storia del cinema, Teoria e tecnica del linguaggio cinematografico, Cinematografia documentaria e Cinema, fotografia e televisione in Sardegna e dal 2015 è Professore associato presso lo stesso Ateneo, dove insegna Storia del cinema e analisi del film; Teoria e storia della fotografia; Storia del cinema italiano.
Dal 2013 è membro del Collegio docenti del Dottorato in Storia, Beni culturali e Studi internazionali del medesimo Ateneo.
A partire dal 2010 è componente del comitato scientifico della collana “Italiana”, pubblicata dapprima dall’editrice Il Castoro (Milano) e ora da Donzelli (Roma), e – a partire dal 2015 – della rivista “L’Avventura. International Journal of Italian Film and Media Landscapes”. È Vicepresidente dell’AIRSC (Associazione Italiana per le Ricerche di Storia del Cinema) e socio della CUC (Consulta Universitaria del Cinema).
Ha presentato comunicazioni e relazioni in numerosi convegni, nazionali e internazionali.
Ha preso parte all’attività di alcuni progetti finanziati, tra cui: PRIN 2008 “Il processo di rinnovamento dei quadri nel cinema italiano. La formazione della cultura cinematografica” (2010-2012, unità capofila: Università di Udine); “I processi di rinnovamento dei ‘quadri’ nel cinema italiano e la Sardegna” (2010-2012, Università di Cagliari); “Scrittori di cinema, scritture per il cinema” (2008-2010, Atenei di Sassari e Cagliari); “Sorelle e sorellanza” (2013-2015, Atenei di Sassari e Cagliari). Il suo progetto di ricerca “Aldo De Benedetti, sceneggiatore di successo: dalla nascita dell’industria culturale al ‘neorealismo d’appendice’” (2008-2010) è stato finanziato tramite il “Fondo per il sostegno della ricerca di base e lo start up dei giovani ricercatori 5%.
Dal 1994 al 2002 ha collaborato con l’“Associazione Philip Morris Progetto Cinema”, curando numerosi découpage e bibliografie per volumi su film appena restaurati quali Sciuscià (1994), Il cappotto (1995), Il Bell’Antonio (1997), Signore & Signori (1998), La prima notte di quiete (2000), Pane, amore e fantasia (2002).
Ha partecipato al progetto “IcoN” (Italian Culture on the Net, www.italicon.it) con due moduli dedicati a Luchino Visconti (2000) e al Cinema italiano dal 1930 al 1944 (2002).
Si è dedicato prevalentemente allo studio del cinema italiano, con una particolare attenzione per l’analisi del film coniugata con la ricerca d’archivio, e all’opera di alcuni registi spagnoli come Luis Buñuel e Víctor Erice.
È autore complessivamente di cinque monografie di ricerca. Ha co-curato tre volumi e, insieme a Elena Mosconi, le ultime tre edizioni italiane di Kristin Thompson-David Bordwell, Storia del cinema. Un’introduzione (McGraw-Hill, Milano, 2010, 2014 e 2018). È autore di numerosi contributi in volume o su rivista, alcuni dei quali pubblicati in periodici di fascia A (“Bianco e Nero”, “Fata Morgana”, “La Valle dell’Eden”, “Immagine”, “Imago”).

 

David Bruni is Associate Professor (SSD L-ART / 06, Cinema, Photography and Television) at the Department of History, Cultural Heritage and Territory of the University of Cagliari. He has recently obtained the National Scientific Qualification for the role of first level Professor (ASN 2016-2018, competition sector 10 / C1). He graduated in 1991 in History and Criticism of Cinema at the University of Siena with a thesis on the Luis Buñuel “Mexican Period”(1946-1955). He received his doctoral degree in “Cinema in its interrelations with theater and new media” at the University of Rome 3, with a thesis on the relationships between cinema and theater in Italian sound cinema under fascism (1930-1943). In the two-year period 2001-2002 he received a post-doctoral scholarship in “Cinema in its interrelations with theater and other arts”, again at the University of Rome 3. From 1999 to 2002 he taught at the University of Siena; in 2001 at the National School of Cinema (the current CSC) and from 2014 to 2016 at the Campus Foundation, Mediterranean Studies, Lucca (for the Interuniversity Consortium formed by the Universities of Pisa, Pavia and Italian Switzerland). From 2002 to 2015 he is a permanent researcher at the University of Cagliari, where he taught courses in the History of Cinema, Theory and Techniques of Film Language, Documentary Cinematography and Cinema, Photography and Television in Sardinia and since 2015 he is Associate Professor at the the same University, where he teaches History of Cinema and Film Analysis; Theory and history of photography; History of Italian cinema. Since 2013 he is a member of the teaching board of the PhD in History, Cultural Heritage and International Studies of the same University. Since 2010 he has been a member of the scientific committee of the “Italian” series, first published by the publisher Il Castoro (Milan) and now by Donzelli (Rome), and – starting from 2015 – of the magazine “L’Avventura. International Journal of Italian Film and Media Landscapes ”. He is Vice-President of the AIRSC (Italian Association for the Research of the History of Cinema) and member of the CUC (Consulta Universitaria del Cinema).

He has presented communications and reports at numerous national and international conferences. He took part in the activity of some financed projects, including: PRIN 2008 “The process of renewal of the paintings in Italian cinema. The formation of film culture “(2010-2012, unit leader: University of Udine); “The renewal processes of the” paintings “in Italian cinema and Sardinia” (2010-2012, University of Cagliari); “Cinema writers, writings for the cinema” (2008-2010, Universities of Sassari and Cagliari); “Sisters and sisterhood” (2013-2015, Universities of Sassari and Cagliari). His research project “Aldo De Benedetti, successful screenwriter: from the birth of the cultural industry to the ‘neorealismo d’appendice'” (2008-2010) was funded through the “Fund to support basic research and start up of young researchers 5%. From 1994 to 2002 he collaborated with the “Associazione Philip Morris Progetto Cinema”, curating numerous découpage and bibliographies for volumes on newly restored films such as Sciuscià (1994), Il Cappotto (1995), Il Bell’Antonio (1997), Signore & Signori (1998), La prima notte di quiete (2000), Pane, amore e fantasia (2002). He participated in the project “IcoN” (Italian Culture on the Net, www.italicon.it) with two modules dedicated to Luchino Visconti (2000) and to the Italian Cinema from 1930 to 1944 (2002). He mainly devoted himself to the study of Italian cinema, with particular attention to the analysis of the film conjugated with archive research, and to the work of some Spanish directors such as Luis Buñuel and Víctor Erice. He is the author of a total of five research monographs. He co-edited three volumes and, together with Elena Mosconi, the last three Italian editions of Kristin Thompson-David Bordwell, History of cinema. An introduction (McGraw-Hill, Milan, 2010, 2014 and 2018). He is the author of numerous contributions in volume or in magazines, some of which are published in periodicals of category A (“Bianco e Nero”, “Fata Morgana”, “The Valle dell’Eden”, “Immagine”, “Imago”).

 

 

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar