Programma

 

Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche

LINGUA INGLESE

PROGRAMMA E MODALITA’ D’ESAME

AA 2015 – 2016

Insegnamento: SSD LIN/12 Lingua Inglese

Docente: Claudia Ortu

Anno di corso: 1° anno

Crediti acquisiti: 8 CFU

Periodo: secondo semestre

N. ore: 60

Data inizio: 7 Marzo

Aula: Aula specchi

Orario lezioni : Lunedì, Mercoledì, Giovedì h. 12.00 – 14.00

Obiettivi del corso

Il corso ha un duplice obiettivo: (i) consentire agli studenti di acquisire o rinforzare conoscenze di livello pre-intermedio della grammatica inglese, con particolare riferimento alla formazione della frase e ai principali tempi verbali; (ii) l’arricchimento lessicale generale e specialistico tramite letture ed esercitazioni su argomenti connessi allo studio della psicologia.
• Per quanto riguarda il primo obiettivo il corso mira a far raggiungere ai discenti il livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento delle Lingue Moderne (Commissione Europea, Strasburgo, 1996).
La parte specialistica del corso si propone di mettere le studentesse e gli studenti in grado di produrre brevi paragrafi che sintetizzano i punti principali di un testo semplificato di argomento psicologico.

Prerequisiti del corso

Livello di conoscenza A2

PROGRAMMA DEL CORSO

 

(i) PARTE GRAMMATICALE

Testi adottati:

Una grammatica di appoggio tra le seguenti (la seconda è particolarmente consigliata):

 

Principali argomenti grammaticali:

– Formazione e uso dei tempi verbali, in particolare:
• Infinitive and ing form
• Present simple
• Present progressive
• Imperative
• Past simple
• Present Perfect
• Past progressive
• Past perfect
• Future (will, be going to)
• Modal verbs
• Passive
• Zero, Fist and Second conditional
– To be and to have
– Articoli determinativi/indeterminativi
– Plurale dei sostantivi regolari e irregolari
– Sostantivi numerabili e non
– Aggettivi, uso e posizione
– Pronomi soggetto/complemento
– Aggettivi/pronomi possessivi
– Aggettivi/pronomi dimostrativi
– Aggettivi/pronomi interrogativi
– Pronomi riflessivi
– Aggettivi/pronomi relativi
– Genitivo sassone
– There is/ there are
– Preposizioni di stato, moto a e da luogo
– Partitivi ed espressioni di quantità: some/any, much/many
– Numeri cardinali e ordinali
– Avverbi di tempo determinato/indeterminato
– Preposizioni di tempo
– Formazione e posizione degli avverbi
– Comparativo e superlativo di uguaglianza, maggioranza, minoranza
– Struttura della frase e del periodo: SVO, forme interrogative e negative, connectors, subordinate clauses.
– La forma passiva
Vocabolario generale
• Colori
• La famiglia
• Giorni della settimana, mesi, stagioni
• Parti del corpo
• Verbi irregolari e phrasal verbs più comuni
• Cibo e bevande
• Lavoro
• Tempo libero
• Arte
• Malatties
• Luoghi
• Trasporto

(ii) ARGOMENTI SPECIFICI

Gli argomenti connessi specificamente al corso di inglese per la psicologia sono tratti da
Jane Short, English for Psychology, Garnet, 2010 (tutti i capitoli).

 

ESAME

Oggetto della prova d’esame

  • Padronanza del lessico e delle strutture grammaticali e sintattiche acquisite durante il corso;

  • Conoscenza dei testi analizzati nel corso.

L’esame sarà unicamente in forma di prova scritta (durata 1.30 ore)

  • Scheda grammaticale del tipo multiple choice/close test/questions-answers/sentence formation (basata su esempi forniti durante il corso);

  • Traduzione dall’inglese all’italiano;

  • Risposta in lingua inglese a domande sul contenuto di un testo tratto da English for Psychology. 

Valutazione della prova

Le due parti della prova danno la possibilità di accumulare 30 punti ciascuna. Per avere corretta la parte specialistica le studentesse e gli studenti dovranno avere raggiunto almeno 18 punti nella parte grammaticale.

Nella parte specialistica ogni domanda consente il raggiungimento di 3 punti: 1 punto sarà attribuito se si dimostra di aver compreso la domanda e di aver individuato la risposta corretta; 1 punto per la correttezza grammaticale nell’esposizione della risposta; 1 punto per informazioni aggiuntive (basate sul testo) che completano la risposta e per la capacità di elaborare una risposta linguisticamente originale.

In considerazione del fatto che l’apprendimento di una lingua straniera necessita di tempi di sedimentazione imprescindibili, le studentesse e gli studenti che riporteranno un voto di esame inferiore ai 16/30esimi non saranno ammessi all’appello immediatamente successivo.

NB. I certificati internazionali (TOEFL, IELTS, Cambridge ecc.) rilasciati di recente possono essere convalidati per la parte grammaticale (si veda il documento sulla pagina del docente).

Per qualsiasi chiarimento o informazione, gli studenti sono invitati a contattare la docente via email claudiaortu@unica.it

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar