Orientamento

 

Orientamento in ingresso

  1. La Commissione Orientamento (CO), formata da cinque docenti, promuove le attività di orientamento verso gli studenti delle scuole superiori, gestisce le attività di orientamento durante le giornate organizzate dall’Università, mantiene i contatti e coordina le iniziative con la Direzione per la Didattica e l’Orientamento, organizza le attività dei progetti di orientamento all’interno del Piano Lauree Scientifiche (PLS).
  2. Il Corso di Studi (CdS) partecipa alle Giornate di Orientamento con le seguenti attività: presentazioni giornaliere del CdS; conferenze divulgative; Laboratorio Didattico di Chimica con percorsi guidati da docenti del CdS in collaborazione con studenti delle scuole superiori nell’ambito del Progetto Alternanza Scuola Lavoro.
  3. Il CdS aderisce al PLS promosso dai Ministeri dell’Università e della Ricerca e della Pubblica Istruzione, da Confindustria e dalla Conferenza Nazionale dei Presidi delle Facoltà di Scienze e Tecnologie, al fine di promuovere le immatricolazioni ai corsi di laurea appartenenti alle classi L-27 (Scienze e Tecnologie Chimiche), L-30 (Scienze e Tecnologie Fisiche) e L-35 (Scienze Matematiche). Per la Chimica, responsabile la Prof.ssa Antonella Rossi, vengono sviluppate 3 linee di azione:
    • laboratori didattici di Chimica per gli studenti delle scuole presso il Laboratorio di Chimica di Ateneo presente presso la Cittadella Universitaria di Monserrato;
    • corsi di formazione per insegnanti delle scuole superiori;
    • laboratori PLS consistenti in attività, non episodiche, che richiedono una serie di incontri, eventualmente (in parte) concentrati in un periodo intensivo, per un totale di almeno 16-20 ore di lavoro degli studenti con la presenza e l’intervento dei docenti.

Per le attività di orientamento svolte a livello di Facoltà di Scienze si veda il link

 

Orientamento in itinere

Il CdS mette a disposizione degli studenti i seguenti servizi:

  1. Docenti tutor i quali affiancano gli studenti e li seguono lungo tutto il percorso formativo, al fine di favorire un’attiva partecipazione e una proficua frequenza dei corsi;
  2. Tutor didattici che supportano gli studenti nel processo di apprendimento del percorso formativo, soprattutto nelle materie di base del primo anno e nelle materie che prevedono una consistente attività pratica o laboratoriale;
  3. Corsi di riallineamento, in presenza o in modalità telematica, organizzati per aiutare gli studenti con debiti formativi, emersi in occasione del test di ingresso, a colmare tali lacune nella preparazione iniziale.
  4. Tutor per la diminuzione del tasso di abbandono dedicati agli studenti del primo anno con particolari carenze formative in ingresso, con il compito di seguire un numero limitato di studenti (da 4 fino ad un massimo di 10).
  5. Seminari che il CdS organizza periodicamente, cicli di seminari tenuti sia da docenti del dipartimento che da professori in visita di cui verrà divulgato l’avviso sulla home page della pagina del CdS nonché sulla pagina Facebook.

Per le attività di orientamento svolte a livello di Facoltà di Scienze si veda il link

 

Orientamento in uscita

Il corso di studi organizza attività periodiche con l’obiettivo di informare gli studenti sulle possibili prospettive dei laureati sia nel mondo del lavoro che nella ricerca. Di queste attività sarà di volta in volta divulgato l’avviso sulla home page della pagina del CdS nonché sulla pagina Facebook.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar