Informazioni didattiche

 

 

Programma Tecnologia e Legislazione Farmaceutica 2

La preformulazione farmaceutica: schema generale di uno studio preformulativo di un nuovo principio attivo: proprietà fondamentali (solubilità e solubilità intrinseca, pKa,, log P, bagnabilità, stabilità, igroscopicità, polimorfismo); proprietà derivate (granulometria, area superficiale specifica, compattabilità, scorrevolezza, resistenza meccanica); metodiche analitiche: UV, HPLC, DSC.

Miglioramento della solubilità di un farmaco: complessi d’inclusione farmaco-ciclodestrine: generalità, caratteristiche, preparazione ed applicazioni.

Rilascio modificato dei farmaci: principi generali. Classificazione delle forme farmaceutiche a rilascio modificato. Velocità e meccanismi di controllo del rilascio. Polimeri impiegati in campo farmaceutico: proprietà.

Forme farmaceutiche a rilascio modificato per via orale: sistemi a matrice (monolitica, rigonfiabile erodibili), sistemi reservoir, sistemi osmotici e sistemi bioadesivi.

Forme farmaceutiche a rilascio modificato per via parenterale: complessi, soluzioni e sospensioni oleose, sospensioni acquose.

Forme farmaceutiche a rilascio modificato per l’assorbimento transdermico: TTS

Direzionamento specifico dei farmaci: principi generali. Targeting attivo e passivo.

I sistemi microparticellari come trasportatori di farmaci: classificazione.

I sistemi vescicolari: generalità, caratteristiche, preparazione ed applicazioni.

Le microcapsule: generalità, caratteristiche, preparazione ed applicazioni.

I profarmaci polimerici: generalità, caratteristiche, preparazione ed applicazioni.

Norme di buona preparazione e di buona fabbricazione dei medicinali

Autorizzazione all’immissione in commercio dei medicinali e prezzi dei medicinali

I farmaci Generici .Il brevetto farmaceutico e i farmaci orfani

Normativa sui medicinali omeopatici

Normativa sul commercio e l’uso di piante officinali

Normativi sui dispositi medici, i diagnostici in vitro e biocidi

 

Testo adottato:P. Colombo et al. “Principi di Tecnologie Farmaceutiche” Casa Editrice Ambrosiana, Milano.

P. Minghetti, M. Marchetti “Legislazione Farmaceutica” Casa Editrice Ambrosiana, Milano.

 

 

Programma Fabbricazione Industriale Medicinali

Lo stabilimento farmaceutico: struttura, organizzazione, gestione.

I servizi tecnici centralizzati

Gli ambienti di lavoro.

Materiali: metalli, vetri, plastiche ed elastomeri.

L’acqua.

La sterilizzazione

La liofilizzazione

Fabbricazione e confezionamento forme farmaceutiche solide.

Fabbricazione e confezionamento forme farmaceutiche liquide.

Fabbricazione e confezionamento forme farmaceutiche fluido-solide

 

Testo adottato: L. Fabris, A. Rigamonti. “ La fabbricazione industriale dei medicinali” Società Editrice Esculapio

Programma Legislazione dei Prodotti Dietetici e degli Integratori Alimentari

 

Organizzazione sanitaria italiana.

Prodotti di rilevanza sanitaria: categorie amministrative e finalità d’uso.

Tutela igienica dell’alimentazione.

Alimenti e bevande: fonti normative.

Direttive europee sui Novel food e OGM.

Regolamentazione della produzione e commercializzazione di alimenti destinati ad un’alimentazione particolare: alimenti per lattanti e alimenti di proseguimento; alimenti a base di cereali e altri alimenti per bambini; alimenti destinati a diete ipocaloriche per il controllo del peso; alimenti destinati a fini medici speciali. 

Normativa sugli integratori alimentari

 

 

Testo adottato:P. Minghetti, M. Marchetti “Legislazione Farmaceutica” Casa Editrice Ambrosiana, Milano.

 

 

 

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar