Selezioni

 

A – Allievi
La selezione è effettuata sulla base della valutazione dei titoli e di un colloquio teso a rilevare le conoscenze di base e le motivazioni dei candidati. La prova di ammissione è obbligatoria.

Per la valutazione di ciascun candidato la Commissione esaminatrice dispone di 100 punti, così ripartiti:
TITOLI: fino a un massimo di 60 punti:
-VOTO DI LAUREA sino a un massimo di 30 punti, secondo la seguente scala di valori:
Voto 110/110 e lode: 30 punti
Voto 110/110: 28 punti
Voto da 109 a 108/110: 26 punti
Voto da 107 a 105/110: 24 punti
Voto da 104 a 101/110: 22 punti
Voto da 100 a 98/110: 19 punti
Voto da 97 a 95: 15 punti
Tutte le votazioni al di sotto di 95/110: 0 punti
– Laurea magistrale/specialistica o altro titolo di studio superiore alla laurea triennale (master, specializzazione, dottorato): sino a un massimo di 15 punti
– Altre attività formative concernenti il settore di riferimento: sino a un massimo di 5 punti
– Esperienze di lavoro pregresse nel settore del master: sino a un massimo di 15 punti

– COLLOQUIO: fino a un massimo di 40 punti

Saranno inseriti nella graduatoria generale di merito i candidati che ottengano un punteggio complessivo di almeno 50 punti.

 

B – Uditori
La selezione sarà effettuata sulla base della valutazione dei titoli e di un colloquio teso a rilevare le conoscenze di base e le motivazioni dei candidati. La prova di ammissione è obbligatoria.

Per la valutazione di ciascun candidato la Commissione esaminatrice dispone di 50 punti, così ripartiti:
TITOLI: fino a un massimo di 30 punti:
– Attività formative concernenti il settore di riferimento: sino a un massimo di 10 punti
– Esperienze di lavoro pregresse nel settore del master: sino a un massimo di 20 punti

– COLLOQUIO: fino a un massimo di 20 punti

I candidati saranno inseriti nella graduatoria generale in ordine di punteggio.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar