A.A. 2018-2019

 
  • Giulio Angioni, Fare, dire, sentire. L’identico e il diverso nelle culture, Nuoro, Il Maestrale, 2010
    • Premessa (pp. 13-15);
    • FARE (pp. 13-97);
    • DIRE (pp. 121-154);
    • SENTIRE (pp. 265-286);
  • Arjun Appadurai, Modernità in polvere, Milano, Raffaello Cortina Editore, 2012
    • Piero Vereni, La modernità di tutti (pp. VII-XLI);
    • Introduzione. Hic et nunc (pp. 7-35);
    • 1, Disgiuntura e differenza nell’economia culturale globale (pp. 39-65);
    • 2, Etnorami globali. Appunti e questioni per un’antropologia transnazionale (pp. 67-88)
    • 6, Sopravvivere al primordialismo (pp. 177-201) ;
    • 8, La produzione della località (pp. 229-255);
  • Carlo Maxia, Differenze, discriminazioni, razzismi nelle “esperienze videoludiche”, in Cannas, Cossu, Giuman (a cura di), Immagine e parola tra razzismi antichi e moderni, Napoli, Liguori Editore, 2012
  • Un testo a scelta tra i seguenti:
    • Anna Cristina Pertierra, Media Anthropology for the Digital Age, Polity Press, Cambridge, 2018
    • Ivan Bargna (a cura di), Pratiche dell’immagine e antropologia culturale, Roma, Meltemi, 2018
credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar