Insegnamenti

 

SM/0145 - METODOLOGIE E TECNOLOGIE DIDATTICHE PER LA FISICA

Anno Accademico ​2019/2020

Docente
VIVIANA ​FANTI (Tit.)
ALESSANDRO ​RIGGIO
Periodo
Secondo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale​
Lingua Insegnamento




Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[60/68] ​ ​FISICA [68/00 - Ord. 2014] ​ ​PERCORSO COMUNE648
Obiettivi

1. Conoscenza e capacità di comprensione

Gli studenti acquisiranno le conoscenze necessarie alla progettazione di attività laboratoriali come strumento didattico.

2. Capacità applicative

Gli studenti acquisiranno capacità in relazione alla scelta degli strumenti laboratoriali più opportuni in funzione dellunità didattica che si vuole realizzare, alla scelta dei materiali, degli spazi e delle forme di partecipazione da proporre in classe.

3. Autonomia di giudizio

Il laboratorio didattico rappresenta lapplicazione del metodo scientifico come strumento per lanalisi dei fenomeni naturali. Lo studente dovrà acquisire la capacità di valutare i percorsi didattici proposti per individuare lo strumento didattico più adatto alle diverse esigenze.

4. Abilità nella comunicazione

Sarà sviluppata e valutata la capacità di elaborare percorsi didattici laboratoriali, anche attraverso il lavoro in gruppo, a presentare gli esperimenti ed i risultati in una relazione scientifica

5. Capacità di apprendere

L'obiettivo didattico è promuovere luso del laboratorio di Fisica e la preparazione di semplici esperienze, come strumento didattico di elezione per sviluppare linteresse e la curiosità verso problematiche di Fisica e apprendere le modalità proprie della ricerca e del metodo scientifico. La capacità di apprendimento sarà quindi valutata in relazione alla comprensione dei diversi strumenti laboratoriali, del loro ruolo ed utilizzo in contesti differenti.

Prerequisiti

I prerequisiti riguardano le nozioni di fisica acquisite durante il corso di laurea in Fisica e le competenze sviluppate specificatamente nei corsi di Laboratorio di Fisica 1, 2 e 3.

Contenuti

PARTE I


PARTE II

- introduzione: i limiti della lezione frontale erogata con metodi tradizionali, test FCI. 2h test concettuali e peer instruction: come funzionano, a cosa servono, esempi, risorse
- polling: sistemi di rilevamento delle risposte della classe. Comparazione di moodle, mentimeter, socrative, skype, telegram, google classroom.
- esercizi di test concettuali: gli studenti presentano i test concettuali da loro elaborati
- just-in-time teaching: come scegliere e come correggere i compiti per casa; Moodle; Perusall, Hypothesys every student ready for every class
- progettare la valutazione
- tecniche per parlare in pubblico

- Il laboratorio nella didattica scolastica
- Approcci differenti nell'attività laboratoriale
- Unità di lavoro ed unità didattiche
- Sicurezza in laboratorio. Valutazione delle attività di laboratorio
- Laboratori virtuali e con lo smartphone
- I laboratori virtuali - opzioni. Lo smartphone per esperimenti di fisica
- Discussione su progetti di unità didattiche


PARTE III

Discussione sul ruolo del laboratorio nellinsegnamento della Fisica.
Analisi della progettazione delle attività di laboratorio.
Strumenti laboratoriali: dimostratori, laboratori virtuali, laboratori remoti, laboratori didattici.
Preparazione di unità laboratoriali su vari argomenti di Fisica

Metodi Didattici

Lezioni frontali, attività di progettazione anche in gruppi di lavoro, tavola rotonda

Verifica dell'apprendimento

PARTE II

- verifica: brevi presentazioni (5 min) da parte degli studenti

PARTE III

La valutazione delle competenze acquisite sarà basata sullelaborazione di una unità didattica di laboratorio

In particolare, saranno valutati la coerenza degli obiettivi dellunità didattica con lo strumento laboratoriale scelto anche in relazione alla classe cui è rivolta, lattenzione alla scelta degli strumenti e dei materiali, lattenzione alla valorizzazione del lavoro di gruppo e gli aspetti relativi alla sicurezza

Il voto sarà determinato mediando la valutazione ottenuta nelle varie voci, così pesate:
- Strumento laboratoriale: 25% (7.5/30)
- Strumenti e materiali: 25% (7.5/30)
- Lavoro di gruppo e sicurezza: 25% (7.5/30)
- Presentazione elaborato: 25% (7.54/30)

Testi

Materiale didattico (slides, unità didattiche, esercitazioni) rese disponibili attraverso web repository

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar